Universiadi 2015. Nelle semifinali di questa notte l’Italia piazza in finale altre 5 barche


CHUNGJU, 06 luglio 2015 - Quando in Italia erano le due di notte, a Chungju è iniziata la penultima giornata di regate delle Universiadi 2015. Di scena, per l’Italia, sette equipaggi impegnati nelle rispettive semifinali che hanno decretato l’accesso in finale di altri 5 equipaggi portando i finalisti a 10 armi sulle 12 specialità iscritte. Disputeranno la finale, quindi, il due senza senior di Simone Ferrarese e Maurizio Ustolin (CC Saturnia) che hanno vinto la propria semifinale  al termine di una gara combattuta fino alla fine. Per loro oltre alla soddisfazione dell’accesso in finale anche quello di aver fatto registrare il miglior tempo di semifinale.

In finale anche il doppio dei liguri Federico Garibaldi e Davide Mumolo (SC Elpis) attestatisi al secondo posto nella semifinale vinta dall’Ucraina. Al termine della regata, e per barca sottopeso, l’Ucraina è stata però squalificata e quindi gli azzurri si sono visti avanzare di un posto, e vincere cosi la semifinale, oltre a possedere il secondo miglior tempo di semifinale. In finale anche la coriacea singolista leggera Giorgia Lo Bue (SC Palermo) che, partita praticamente ultima si è riscattata nella seconda parte con una gara superlativa che gli ha permesso di piazzarsi terza alle spalle di Germania e Lituania, rispettivamente seconda e prima.

Risultato analogo anche nel singolo pesi leggeri dove Antonio Vicino (CRV Italia) si è piazzato al terzo posto dopo aver condotto la gara per mille metri ed aver subito, sulla parte finale, l’attacco di Polonia e Austria. Un accesso in finale che, in ogni modo, premia la tenacia dell’azzurro che è riuscito comunque a rimanere tra le prime tre posizioni nonostante la bagarre di fine gara. L’ultima barca che ha centrato la finale è stato il singolo maschile senior di Simone Martini (SC Padova) piazzandosi al secondo posto dietro all’Olanda. Per lui una gara dall’impegno solo nella parte superiore del percorso poiché gli avversari non lo hanno impegnato molto e, quindi, è riuscito a risparmiare energie preziose per la finalissima.

Finale di consolazione, dal settimo al dodicesimo posto, per il doppio di Elsa Carparelli (Monopoli 2005) e Benedetta Bellio (SS Murcarolo) che hanno terminato la loro semifinale al quinto posto, e per il singolo senior femminile di Eleonora Denich (Nazario Sauro) che ha chiuso al sesto posto. Nel pomeriggio coreano, alle 15.30 (le 8.30 in Italia) prenderanno il via le finali con cinque equipaggi azzurri in gara: il quattro senza senior (15.30), il doppio pesi leggeri femminile (15.45), il quattro senza pesi leggeri (16.00), il quattro senza femminile (16.15) e il due senza maschile senior (16.30).


 

 

Prossime Regate

  • BRISBANE - 12-19/10/2019
    INAS Global Games
    RISULTATI e START LIST
  • SANREMO - 19/10/2019
    Campionato del Mediterraneo Coastal Rowing - Tappa di Sanremo
    Regolamento EuroMed2019
    Classifica EuroMed dopo 10 tappe
    Campionato Mediterraneo Planimetria
    Partenze regata Riviera dei Fiori
    Partenze regata "Via le Mani"
  • BARDOLINO - 19/10/2019
    Regata Internazionale Esagonale Giovanile
    RISULTATI GARE
  • ROMA - 19-20/10/2019
    Campionato Italiano Sprint
  • TORINO - 19-20/10/2019
    Regata Nazionale Promozionale Para Rowing - Trofeo "Rowing for Tokyo 2020"
  • EUPILIO - 19-20/10/2019
    T.E.R.A.
    RISULTATI FINALI Domenica
    RISULTATI FINALI Sabato
  • NARO - 20/10/2019
    Campionato Regionale di Fondo
  • BOSA - 20/10/2019
    Regata Regionale Sprint Trofeo Laria SLITTATA DAL 13/10 AL 20/10
  • BARDOLINO - 20/10/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
    RISULTATI GARE
  • SANREMO - 20/10/2019
    XVI Traversata Remiera Sanremo-Montecarlo Coastal Race (Regata Internazionale)
    Partenze regata CoastalRace

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.