Canottaggio Piemonte - Festival dei Giovani 2015


CANDIA, 05 luglio 2015 - Con la giornata di venerdì pomeriggio, che a partire dalle ore 16 ha visto susseguirsi Cerimonia d’Apertura, gare dedicate alle rappresentative regionali e categorie Pararowing, sfilata storica, saluto del Comitato Organizzatore e delle Autorità, esibizione dell’8+ Piemontese ed altri eventi, la 26esima edizione del Festival dei Giovani, la più importante manifestazione nazionale dedicata alle categorie giovanili della Federazione Italiana Canottaggio, è entrata nel vivo.
I numeri del Festival, dedicato ai giovani fra i 10 ed i 14 anni, si confermano, anche quest’anno, imponenti: 2.884 atleti gara (1.487 atleti fisici) a formare 1.994 equipaggi, in rappresentanza di 122 società da tutta Italia.
Statistiche che rendono chiaramente l’idea della vitalità del nostro Sport, che prima di preparare alla competizione, educa i giovani di oggi e gli adulti di domani ai valori della vita.
Per il Piemonte hanno preso parte alla manifestazione ben 12 società sulle 14 totali, schierando un totale di 156 atleti, a formare 209 equipaggi; da sottolineare il primato fatto registrare dal CUS Torino, che con 46 atleti (a formare 58 equipaggi), si è attestato la società Piemontese più numerosa (la seconda a livello nazionale, alle spalle della Canottieri Varese, vincitrice delle ultime tre edizioni dell’appuntamento), seguita da Cerea (26 atleti) ed Armida (21 atleti).
Le gare, del venerdì, dedicate alle rappresentative regionali, hanno visto il Piemonte brillare particolarmente nella specialità del quattro di coppia Cadetti, con il secondo posto dell’armo composto da Tommaso Mandrile, Francesco Rabajoli, Giovanni Giachino e Dario Licari, ed il terzo posto di Agnese Medana, Giorgia Bardo, Lucrezia Baudino e Larisa Saserman.
La giornata di sabato è stata foriera di numerosi podi per i nostri atleti: da segnalare, in particolare, gli ori di Francesco Rabajoli (Cus Torino – singolo Cadetti), Pietro Cabiale (Amici del Fiume – singolo Cadetti), Giorgia Bardo ed Agnese Medana (Cus Torino – doppio Cadetti), Pietro Barbero e Luca Scifo (Cus Torino), Lorenzo Nicosia (Cerea) e Giuseppe Barbagiovanni (Armida) nella specialità del singolo Allievi C, Anita Boldrino, Giulia Carafoli, Annalisa Tarro ed Alessia Cieli (Cus Torino) nel quattro di coppia Allievi C, Emilio Pappalettera ed Edoardo Gollin (Armida) e Stefano Pinsone ed Elia Borfiga (Cerea) nel doppio Allievi B2, Francesco Pesce (Armida) nel singolo Allievi B1, Francesco Gollin (Armida) ed Emanuele Bergamin (Esperia) nel singolo Allievi B2.
Conclusa la giornata di gare, questa sera i ragazzi festeggeranno tutti insieme partecipando al Pasta Pool Party, e domattina risaliranno in barca per la giornata conclusiva della Festival dei Giovani 2015!


Alessandro Polato
CR FIC Piemonte

 
  

Prossime Regate

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.