Laboratorio Para-Rowing: il canottaggio per disabili in età scolare


MILANO, 27 aprile 2015 - La Federazione Italiana Canottaggio, col sostegno della Fondazione Cariplo, sta sviluppando il Laboratorio Para-Rowing “Lo sport del Canottaggio come strumento formativo per i disabili in età scolare”. Il progetto, parte integrante del più ampio "Progetto Capitani Coraggiosi”, presentato lo scorso anno, promuove un’offerta formativa di sport, localizzata in Lombardia, che ha come obiettivo la crescita della persona disabile. L’intento è quello di riuscire ad attrarre l’attenzione dei disabili e portarli “fuori” dalle proprie mura casalinghe per far fare lo sport e migliorare, in questo, modo la loro qualità di vita e quella delle rispettive famiglie.

Il piano di lavoro prevede il sostegno ai ragazzi di età scolare con percorsi di formazione e inclusione, in maniera da aumentare i praticanti del Para-Rowing, valorizzazione delle diversità e aiuto nella mobilità – per questo la Fondazione Cariplo tra l’altro ha finanziato l’acquisto da parte della Federazione di un mezzo per il trasporto di persone disabili –. Con questo progetto la Federazione Italiana Canottaggio si pone come importante punto di riferimento sul territorio nazionale in genere, e lombardo, in particolare, per le famiglie dei portatori di disabilità offrendo la messa in rete di servizi scolastici ed extrascolastici definendone le iniziative complementari ed integrative dell’iter formativo di adolescenti e preadolescenti.

Per dare corso all’iniziativa da novembre dello scorso anno, seguite dal tecnico Giulio Sala e dal collaboratore Lorenzo Mazza, si stanno svolgendo attività connesse al Laboratorio Para-Rowing con l’Istituto Don Gnocchi di Milano e con la SC Olona. In queste due realtà la partecipazione di persone, portatrici di disabilità, e buona e sempre più vedono il mondo del canottaggio inclusivo e in grado di “rimetterli in gioco” sia nella vita che nello sport.


Nelle immagini: attività presso il Don Gnocchi di Milano. Foto Lorenzo Mazza.

 
 
 
 
     
 

Prossime Regate

  • Monate - 25/04/2019
    Regata Regionale valida Montù
  • Naro - 27/04/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja RECUPERO GARA ANNULLATA DEL 17/03
  • Trieste - 28/04/2019
    Regata Regionale Promozionale
  • Gavirate - 28/04/2019
    Regata Regionale Valida d'Aloja
  • Genova - 28/04/2019
    Regata Regionale Valida Montù
  • San Miniato - 28/04/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja deroga percorso mt. 1500
  • Naro - 28/04/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • Oristano - 28/04/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • Ravenna - 28/04/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • Oristano - 28/04/2019
    REMARE A SCUOLA - Fase regionale

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.