Universiadi 2015, a Chungju le gare di canottaggio


ROMA, 04 aprile 2015 - Lo avevamo già anticipato in altri servizi pubblicati su canottaggio.org, ma ora lo ha ufficializzato anche la FISA: il canottaggio, da tempo stabilmente nel calendario universitario, inserito nel programma delle Universiadi di Gwangju 2015 si svolgerà presso la Lake Tangeum International Rowing Regatta Course di Chungju, Corea del Sud, già splendida sede dei Mondiali Assoluti del 2013 e dove gareggiarono 938 concorrenti provenienti da 69 paesi. Questa è la sesta volta che il canottaggio disputa le Universiadi, programmata da 3 a 14 luglio 2015, con la regate di canottaggio che sono previste dal 5 al 7 luglio.

Il Lake Tangeum si trova però a 285 chilometri dal sito principale delle Universiadi di Gwangju e, quindi, le squadre di canottaggio saranno alloggiate nel vicino Chungju Village situato a 6 km dal campo di regata. Questo sarà l’unico neo per i partecipanti che non potranno vivere l’atmosfera dell’Universiade, un’autentica Olimpiade universitaria, con gli atleti delle altre discipline sportive. Il campo di regata è ricavato sule acque di un lago artificiale situato tra Chungju Dam e Jojung Dam ed è un luogo ideale per le gare di canottaggio poiché il flusso d'acqua può essere completamente controllato.

Le Universiadi si svolgono ogni due anni in diverse parti del mondo e contano dieci sport obbligatori e fino a tre sport promozionali scelti dal paese ospitante. L'evento attira regolarmente oltre 9.000 tra studenti-atleti e funzionari ed è aperto a tutti gli atleti studenti di età compresa tra 17-28 anni. La partnership tra FISU e World Rowing si è sostanziata nell'organizzazione regolare dei Campionati del Mondo Universitari, e in una crescente frequenza di inserimento del canottaggio nel programma delle Universiadi (Belgrado 2009, Kazan 2013, e Gwangju 2015) anche se l’apparizione del canottaggio in quest’evento risale a Zagabria 1987. Maggiori informazioni riguardo all’Universiade 2015 si possono trovare sul sito ufficiale: www.gwangju2015.com.

Prossime Regate

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.