Le decisioni del Board dei Giochi del Mediterraneo


ROMA, 18 marzo 2015 - Il 13 marzo a Tarragona (Spagna), sede dei Giochi del Mediterraneo del 2017, si è svolta la Riunione del Board dei Giochi del Mediterraneo alla quale ha partecipato, in qualità di componente eletto, il Vice Presidente Davide Tizzano. Numerose sono state le decisioni adottate e, per quello che riguarda l’Italia, Tizzano è riuscito ad ottenere due eventi, completamente finanziati, che saranno organizzati nel Centro di Preparazione Olimpica di Formia. Il primo evento è il Training Camp di Coastal Rowing, che si svolgerà a maggio e durerà quattro giorni, al quale hanno aderito 10 Paesi per un totale di circa quaranta atleti; il secondo, invece, è il Seminario atleti che si svolgerà a ottobre ed al quale parteciperanno oltre 60 delegati e durerà 4 giorni. Davide Tizzano nell'occasione, in qualità di Presidente della nascente Commissione Atleti Mediterranei, porterà all'attenzione del consesso il regolamento attuativo per l'elezione degli atleti e del nuovo Presidente di Commissione che si svolgerà a Tarragona nel 2017.

Andando nello specifico va sottolineato che il Training Camp sarà propedeutico per la partecipazione ai Beach Games, che si disputeranno a Pescara a fine agosto, mentre il Seminario atleti riguarderà tutti gli atleti che hanno partecipato ai Giochi del Mediterraneo come, del resto lo erano anche i due atleti olimpionici francesi, medaglia d’oro a Pescara 2009, che hanno perso la vita nell’incidente avvenuto in Argentina. Da evidenziare, inoltre, che Isidoros Kuvelos, Presidente dell’Accademia Olimpica e Segretario dei Giochi del Mediterraneo, durante il consesso ha annunciato che Davide Tizzano, grazie alle sue competenze tecniche, linguistiche e professionali e per il passato da campione olimpico, è stato scelto come Special Advisor dell’Accademia Internazionale Olimpica, con sede ad Olimpia (Grecia), la quale ha come scopo istituzionale lo studio e la diffusione dei valori Olimpici nel mondo.


La lettera dell'Accademia Olimpica

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.