Women's Eights Head of the River Race, numeri e curiosità 2015


MILANO, 11 marzo 2015 - Sabato 14 marzo le acque del Tamigi si tingeranno di rosa con la Women's Eights Head of the River Race giunta alla settantacinquesima edizione. La storica regata femminile, disputata per la prima volta nel 1927, ha registrato il tutto esaurito. Al via ci saranno 2400 atlete, oltre a 300 timonieri al timone dei 300 equipaggi iscritti.  Il percorso sarà quello storico, partenza da Mortlake e arrivo a Putney bridge, 4 miglia e 375 yards (6800 metri circa).

L’ammiraglia lombarda, iscritta con il nome CUS Milano e composta da Isabella Mondini e Arianna Bini (Gavirate), Nicoletta Bartalesi (Varese), Giada Bettio e Arianna Noseda (Lario), Alessia Rabasca (Tritium), Ludovica Braglia, Elisa Mondelli e il timoniere Giorgio Crippa (Moltrasio) gareggerà con il pettorale numero 13. Un numero che riconosce i risultati del passato, nel 2014 l’ammiraglia regionale fu quarta assolute tra le straniere. Una posizione di partenza a dir poco perfetta e che permetterà di tenere sott’occhio le favorite. Con il numero 10 infatti partirà l’equipaggio di Headington School, primo tra le junior nelle ultime tre edizioni.

La sfida tra le big dovrebbe essere tutta tra “Leander Club A”, al via con il numero uno, e l’equipaggio misto in partenza con il numero 51. A bordo di quest’ultimo armo ci sarà una vera schiera di star, tra tutte brilla il nome di Katherine Grainger. Katherine, classe 1975, è una vera star del remo rosa. Il suo medagliere conta sei titoli mondiali, tre medaglie d’argento olimpiche e l’oro a Londra 2012 in doppio. Katherine è un’amica del remo regionale, lo scorso anno brindò con Lombardia Rosa post gara. Quest’anno rincorrerà la sua ottava vittoria alla Women's Eights Head of the River Race, un risultato che le garantirebbe il primato di successi assoluti alla regata. Il record di vittorie ad oggi è di Ann Sayer, sette ori tra il 1950 e il 1960.

Le premiazioni, dopo il successo del 2014, verranno riproposte al termine della regata, direttamente all’arrivo, vicino a Putney bridge.

Novità assoluta saranno i risultati provvisori pubblicati on line in diretta. Si dovrà sempre aspettare la conferma ufficiale dei giudici per l’ufficializzazione finale.

La regata scatterà sabato 14 marzo alle 9.30 del mattino ora locale.


Luca Broggini
CR FIC Lombardia

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.