Buone prove per le società italiane al Challenge Prince Albert II


SANREMO, 19 febbraio 2015 - Un Challenge Prince Albert II di Monaco con grandi numeri, uno spettacolo per gli amanti del remo o per i semplici spettatori Monegaschi, che nel week end appena trascorso hanno visto nelle acque del Principato vere e proprie nuvole di barche a remi.
La pioggia ha condizionato la prima giornata di gare, mentre per domenica ha avuto clemenza dei vogatori, con condizioni marine che hanno permesso di regatare in sicurezza con il divertimento del coastal.

14 le nazioni rappresentate a Montecarlo, gli italiani si sono ottimamente comportati, anche se la concomitanza con la regata di Torino ha dirottato i Campioni del Mondo Coastal del Saturnia in 4x+ e i fratelli Garibaldi sulle acque del Po.

Doppia vittoria in doppio Senior per Giuseppe Alberti, che ha gareggiato insieme a Quentin Antognelli con i colori del Monaco: i due hanno dominato sia sabato che domenica con ampio margine sugli avversari.

Un argento sabato e un oro domenica è il bottino che Andrea Milos della Nazario Sauro porta a casa in singolo Senior; il vice campione Mondiale in doppio, alla sua prima prova in singolo, non ha sbagliato, confermandosi un grande interprete della specialità.

Oro domenica nel Singolo Femminile Senior per Daria Franzetti del San Michele, società sempre presente al Challenge e attivissima nel mondo Coastal. Seconda nella stessa regata la Sanremese Ceriolo.

Argento nella gara del doppio Senior per la SN Pullino di Muggia con Stadari e Panteca, bronzo per il San Michele di Costantini e Salani.

Una bella medaglia di bronzo è stata conquistata sabato nel 4 femminile Senior dalla Can. Sanremo di Ceriolo, Papendieck, Piro in equipaggio con Macca' della L.N.I. Sestri Levante, tim. De Salvo, nella regata vinta dalle Campionesse del Mondo di Cassis; argento per l'equipaggio modificato domenica per le Sanremesi Mager, Benetazzo, De Marco e Crespi tim. De Salvo.

Nelle regate Master, due medaglie nel 4x+ per il Santo Stefano al Mare: argento sabato e bronzo domenica per Ottazzi al 4 carrello dell'equipaggio di Barcellona.
Vittoria negli Over 60 per Sanremo di Battaglia, Rolando, Manente, Roggero tim.De Salvo in 4x+. Negli equipaggi Misti vittoria della Sanremo con Vardeu, Mager, Benetazzo, Crespi, tim. Garavelli. Al secondo posto sempre Sanremo con Porcellana, Filippi, Pirrone, Gabbiani, tim. Piro.

Alla Presenza del Presidente della FISA Jean-Christhophe Rolland, il Presidente del Club Gilbert Vivaldi ha premiato anche le società: prima nella Classifica del Challenge è la Societe Nautique de Monaco, primo Club italiano la Canottieri Sanremo giunta al quarto posto, al settimo posto il San Michele .
 

I RISULTATI COMPLETI:
http://www.avironmonaco.com/index.php/pages/98-challenge-2015


Stefano Ottazzi

Prossime Regate

  • Candia Canavese - 23-24/03/2019
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    RISULTATI GARE
    Equipaggi Regionali
    RISULTATI GARE
  • Sabaudia - 23-24/03/2019
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    RISULTATI Domenica
    RISULTATI Sabato
    Equipaggi Regionali
    RISULTATI GARE
  • Ravenna - 31/03/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.