Giovandomenico Caridi: i Navicelli anche con vocazione
 turistico-sportiva


PISA, 25 gennaio 2015 - Quasi a fine regata è tempo di fare un bilancio con l’amministratore unico della Spa Navicelli, Giovandomenico Caridi.

“E’ un bilancio più che positivo quello di quest’anno, nonostante la crisi pensavamo a meno iscritti e invece siamo rimasti piacevolmente sorpresi dai numeri di questa edizione: 938 atleti, 345 equipaggi e 71 società – commenta Caridi – non mi voglio dimenticare i numerosi volontari che hanno dato una mano all’organizzazione della manifestazione mettendo al punto tutte quelle cose che non avevano funzionato l’anno scorso e che hanno reso quasi perfetta la giornata”

“Quella di oggi è stata un’occasione importante per tutti i cantieri che lavorano nell’area che si sono adoperati per la visibilità della gara – spiega ancora l’amministratore unico della Spa Navicelli – è vero che quella dei Navicelli è un’area industriale ma ha anche una grande vocazione sportiva. Gli operatori commerciali della zona sono venuti a ringraziarci per quanto hanno lavorato in questi giorni, questo ci rende ancora più soddisfatti soprattutto in un momento delicato come è quello attuale. Ci sarà molto da migliorare ma riteniamo di essere già ad un buon livello”.

In merito alla candidatura di Pisa a città europea dello sport nel 2016, Giovandomenico Caridi si ritiene orgoglioso come cittadino ma anche come amministratore che ha creduto fortemente nella vocazione non solo industriale ma anche turistica e sportiva del Canale dei Navicelli. “Come società abbiamo fatto molti convegni sul turismo sportivo che in realtà come la nostra può essere sinergico così come lo sono il turismo enogastronomico e quello d’arte”.


Simona Giuntini – Ufficio Stampa FIC Toscana


 

Prossime Regate

  • BARDOLINO - 12-13/10/2019
    Campionati Italiano in Tipo Regolamentare Trofeo del Mare Senior Junior Ragazzi in GIG4X+ Campionato Italiano in Tipo Regolamentare Master
    RISULTATI Domenica
    RISULTATI Sabato
  • BRISBANE - 12-19/10/2019
    INAS Global Games

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.