Montedoro: numeri da record


TRIESTE, 09 gennaio 2015 - Sono numeri importanti quelli che oggi pubblicava Canottaggio Service in merito al Campionato Italiano di Indoor Rowing in programma domenica al Montedoro Shopping Center di Muggia: 359 atleti in rappresentanza di 45 società provenienti da 12 regione italiane: una prima scommessa vinta dall'accoppiata D'Ambrosi (Presidente Regionale FVG) e Bavazzana (direttore generale del centro commerciale più ad est d'Italia), con Saturnia (62), Pullino (32) e Padova (22), le società con le squadre più numerose. Affollatissime le categorie ragazzi (26 femmine e 51 maschi) e junior (15 femmine e 33 maschi), in lizza per il titolo italiano, senza peraltro sottovalutare pesi leggeri (7 femmine e 17 maschi) senior (4 femmine e 11 maschi), ma soprattutto l'importante gruppo del pararowing con ben 32 atleti a gareggiare! Numeri interessanti anche per il Meeting nazionale under 14 (29 femmine e 71 maschi), ed i master 9 femmine e 24 maschi.

Numerosi gli atleti azzurri sia in campo maschile e femminile: tra gli junior Pietra Caprina (Firenze) bronzo europeo sull'otto e argento mondiale sul 4 senza e Fiume (Pro Monopoli) campione europeo in 4 di coppia, tra le donne la Millo (Cmm “N. Sauro”) oro europeo e argento mondiale sul 4 senza e Monte (Pro Monopoli) finalista europea in 2 senza e mondiale sull'otto. Ancora azzurri in lizza tra gli under 23 i senior ed i pesi leggeri con Brezzi Villi, Mansutti, Sfiligoi, Tedesco, Ferrarese (Saturnia), Mumolo (Elpis), Mancini (Firenze), Manzoli (Baldesio), Martini (Padova) tra gli uomini, e Waiglein (Saturnia), Denich (Cmm “N. Sauro”), Paccagnella (Elpis), Gobbi Favaro e Molinaro (Padova) tra le donne.

Importante test a muggia anche per gli azzurri del Pararowing con diversi atleti che nella passata stagione hanno vestito la maglia azzurra: Caselli (Firenze), Stefanoni (Aniene), Varesano (Lario), Dal Verme Indelicato, Tieghi e Borsani (Gavirate).


Ufficio Stampa Federcanottaggio Friuli Venezia Giulia


 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.