Il Coastal Rowing italiano domina al Mondiale di Salonicco


SALONICCO, 17 ottobre 2014 - Il canottaggio da mare, ovvero il Coastal Rowing, sta disputando il mondiale nelle acque del Golfo di Salonicco e l’Italia oggi ha piazzato nelle finali di domani, valide per le assegnazioni delle 18 medaglie in palio nelle sei specialità del programma, ben 14 equipaggi. In finale, quindi, i quattro di coppia con timoniere dei campioni in carica del CC Saturnia, di Simone Ferrarese, Alessandro Mansutti, Lorenzo Tedesco, Nicholas Brezzi Villi e Stefano Gioia, della SC Elpis, di Enrico Perino, Giorgio Casaccia Gibelli, Cesare Gabbia, Davide Mumolo e Marina Plos, entrambi vincitori delle rispettive batterie, e il quadruplo della CC Lazio (Paolo Soda, Nicola Cilli, Luca Dell’Elice, Enrico Cresta, Bruno Cipolla) sesto. Continuando nelle specialità maschili l’Italia nel doppio accede alle finalissime con quattro barche: la SC Elpis, con i fratelli Federico e Francesco Garibaldi che hanno vinto la loro batteria mostrandosi decisi a mantenere al collo l’oro iridato dello scorso anno, la Nazario Sauro (Andrea Milos e Stefano Donat), seconda, il CC Saturnia (Paolo Ghidini, Federico Parma), quinto e il San Michele Moltedo (Giorgio Vannozzi, Riccardo Bavestrello), sesto.

Quattro barche in finale anche nel singolo maschile dove si sono imposti gli italiani del San Michele Moltedo (Marco Fabbi) e della SC Padova (Simone Martini), entrambi vincitori della propria eliminatoria e col tempo quasi uguale (Simone Martini è stato più veloce di 52 centesimi), della SC Elpis (Edoardo Marchetti), terza, e della SC Luino (Marco Lissoni), sesta. Agli undici equipaggi maschili in finale si aggiungono i tre equipaggi femminili che hanno conquistato il diritto di gareggiare per le medaglie: il singolo di Benedetta Bellio (SS Muracarolo), che ha vinto nettamente la propria batteria, al quale si aggiunge il singolo di Erika Faggin (Canottieri Gavirate), classificatasi al terzo posto. L’ultimo equipaggio italiano finalista è il doppio femminile di Alessandra Apone e Selene Gigliobianco (SC Elpis), seconde nella propria eliminatoria.

Domani il programma prevede dalle ore 9 alle 11.10 le finali B, con l’Italia presente con nove equipaggi, e dalle 12.40 alle 14.50 le finali A che assegneranno i sei titoli in palio con l’Italia in gara in cinque specialità.


Nelle foto (M.Perna - Canottaggio.org ©): il 4 di coppia del Saturnia, Simone Martini, Benedetta Bellio.

 

Prossime Regate

  • SANREMO - 26/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata su 6km. ANNULLATA
  • CANDIA CANAVESE - 26/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida d'Aloja ANNULLATA E VIENE RECUPERATA il 27/09/2020
  • NARO - 26/09/2020
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.