Alberto Di Seyssel e Lorenzo Tedesco: l'orgoglio di far parte
 della nazionale


ROMA, 18 agosto 2014 - Ecco una barca interessante, con un equipaggio le cui potenzialità sono in realtà ancora tutte da scoprire. All'esordio Alberto di Seyssel (SC Armida), un po' più smaliziato Lorenzo Tedesco (CC Saturnia), i due atleti hanno costituito un equipaggio affiatato, mosso dalla giusta motivazione. Lorenzo Tedesco: “In questo momento stiamo cercando di assestarci e saranno determinanti questi ultimi giorni di raduno durante i quali saremo chiamati a dare il massimo per poter ultimare il lavoro prima dell'impegno di Amsterdam. Ci tengo a sottolineare che per me è un orgoglio poter rappresentare i colori della Nazionale Assoluta nei Campionati del Mondo e già questo è una prima importante soddisfazione. In gara sicuramente cercheremo di fare il meglio possibile. Sappiamo che sarà un impegno difficile perché il livello è molto alto. Su tutti conosciamo il valore della Svizzera, che sicuramente sarà il battistrada. Da parte nostra comunque abbiamo lavorato in maniera soddisfacente ed affrontiamo la sfida con serenità”.

Alberto Di Seyssel: “Intanto voglio sottolineare che sono molto soddisfatto di partecipare come titolare ai campionati assoluti, visto che sono al mio primo impegno nella categoria. Per quello che riguarda la barca, siamo in via di miglioramento. Non abbiamo avuto molto tempo per prepararci, sia perché io mi sono unito al gruppo con una settimana di ritardo, venendo da Varese dove sono stato impegnato col Mondiale Under 23, sia perché abbiamo attraversato un periodo di prove per le selezioni. Confido comunque in un ulteriore miglioramento in quest'ultimo periodo. Con Lorenzo ci siamo trovati molto bene fin dall'inizio per il fatto che abbiamo una palata abbastanza simile. In preparazione quindi abbiamo lavorato in particolare sull'aspetto fisiologico. Altra cosa che abbiamo in comune è che riusciamo ad esprimerci tutti e due abbastanza bene sotto sforzo. Di certo ci sono molte cose da migliorare ancora, anche sotto il punto di vista tecnico, però posso ritenermi soddisfatto di quello che abbiamo fatto finora”


Foto E.Artegiani - Canottaggio.org


 

Prossime Regate

  • OEIRAS - 02-04/10/2020
    World Rowing Coastal Championships ANNULLATO
  • TARANTO - 03/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja
  • ORTA S.GIULIO - 03-04/10/2020
    5° Orta Lake Eights Challenge e 15° Italian Sculling Challenge - Memorial Don Angelo Villa ANNULLATA
  • SANREMO - 03-04/10/2020
    XXXIX° Trofeo Aristide Vacchino - Regata Internazionale Sprint Allievi Cadetti ANNULLATO
  • MONATE - 04/10/2020
    Regata Regionale chiusa valida d'Aloja ANNULLATA
  • RAVENNA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • SABAUDIA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • TARANTO - 04/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.