Il bilancio di Spartaco Barbo, Capo Settore Under 23 maschile


VARESE, 27 luglio 2014 - “Il bilancio di questo Mondiale è bello e positivo poiché abbiamo presentato una squadra forte, coesa e giovane. I ragazzi hanno combattuto con tenacia in ogni specialità, a riprova che il sistema funziona, così come la nostra tecnica. Adesso spetta a noi, a tutto il canottaggio italiano, decidere se proseguire su questa strada. Voglio fare un ringraziamento a tutti quelli che hanno lavorato per questo Mondiale, tra cui i volontari, tutti sempre con un sorriso e pronti ad aiutare e a tifare l’Italia. E' stata un’emozione unica, ricorderò per sempre questo mese vissuto qui a Varese, grazie a tutti coloro che ci hanno fatto sentire a casa come non mai. Parlando dei risultati, questi rispettano il nostro progetto, ci sono state poche piccole mancanze e grandi prestazioni: mettere in finale l'otto e il quattro di coppia, quest'ultimo poi ha fatto una grandissima gara ed è arrivato così vicino al podio, significa che la squadra c’è e sta crescendo. Le vittorie sono state due emozioni uniche, diverse: il quattro senza aveva una forza esplosiva ed ha fatto 1500 metri con una tattica studiata e ben interpretata; il due senza è stato astuto, ha interpretato la gara perfettamente e, quando l’Australia è partita, ha reagito benissimo, ha fatto ciò che doveva fare e non ce n’è stato più per nessuno. Questo è il lavoro di Andrea Coppola e di tutto il suo staff giù a Piediluco, ed è anche merito di Valter Molea, Rocco Pecoraro, Antonio La Padula, Giovanni Lepore e tutti coloro che hanno lavorato per questo Mondiale, oltre al mio staff e al settore medico che è stato di grande aiuto. Tanti Under 23 hanno preso parte ai raduni propedeutici svolti in inverno e grazie a ciò sono cresciuti tanto. E’ giusto e doveroso ringraziare il dottor Giuseppe La Mura e Franco Cattaneo che mi hanno dato fiducia e consigli utili al momento giusto. Stiamo ricominciando, la squadra è giovane, stiamo seguendo la nostra idea di canottaggio: lavoro, impegno, tecnica italiana”.

 

Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva

Prossime Regate

  • EUPILIO - 10/08/2020
    Selezioni Campionati Europei Under 23
    BATTERIE PREVISTE
    TABELLA ORARI PREVISTI
  • PARTINICO - 29-30/08/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • PADOVA - 30/08/2020
    Regata Regionale chiusa Valida d'Aloja e Montu (Campionato Regionale U15)
  • SASSOCORVARO - 30/08/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja deroga percorso su. 1.500 mt.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.