Moltrasio sul podio della Coppa del Mondo, Sara Magnaghi nella top
 ten del singolo


MOLTRASIO, 14 luglio 2014 - Moltrasio sul podio alla Coppa del mondo! Affermazione eccessiva e parzialmente scorretta però perché sminuire la fatica e la gioia di un equipaggio di adolescenti che hanno corso nello stesso bacino dei campioni? A Lucerna, nella terza prova della World Rowing Cup, si è svolta anche la tradizionale Junior City Eight, regata tra sei ammiraglie under18 di cui due italiane: una targata Lombardia, l’altra societaria mista Monate, Lario e appunto Moltrasio che schierava Matteo Della Valle, Mattia Magnaghi, Miles Agyemang-Heard e Patrick Rocek (timoniere).

Dietro a Vienna e Zurigo, sono stati proprio gli equipaggi italiani a contendersi il bronzo, conquistato infine dal Monate-Moltrasio-Lario che ha condotto una bella regata, con ritmo ed energia. Un’utile anteprima della Coupe de la Jeunesse, un’unica occasione per cercare autografi, osservare da vicino i muscoli e le tecniche di mezzo mondo.

Moltrasio, sul lago Rotsee, era però anche e soprattutto Sara Magnaghi. La singolista azzurra, giungendo quarta in Finale B, si è classificata decima nel club delle signore del remo che vede iscritte Kim Crow, Mirka Knapkova, Sanita Puspure e ha eletto come presidentessa Emma Twigg (oro in 7.31”52). Un bel percorso quello di Sara, che è alla prima esperienza in singolo a questi livelli: di poco fuori in batteria, prima nel recupero, quinta in una semifinale altisonante, quarta nell’ultimo atto, il più faticoso. Ha corso quasi sempre sotto la pioggia, con la tensione di fare bene per la squadra e per se stessa, con la voglia di onorare luogo e occasione.

“Sono molto contenta” dice “perché mi sono misurata per la prima volta con le vere big del canottaggio mondiale. Ho cercato di dare il massimo anche in Finale B, ma ero un po’ stanca. Ora ho degli ottimi termini di paragone, so che devo migliorare”. Ai piedi del podio lo scorso anno con il 4x, sapeva che già la finalissima era un sogno, però la sua età è più verde del contesto naturale in cui ha corso: dieci, quindici anni meno delle migliori.
Diamo il tempo al tempo, la centenaria Moltrasio ha gambe e braccia giovani.


Francesca Caminada
Addetta stampa Canottieri Moltrasio

  

Foto & Video

Prossime Regate

  • Partinico - 15-16/06/2019
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    Meeting Nazionale
    RISULTATI GARE
    Equipaggi Regionali
    RISULTATI GARE
  • Genova - 15-16/06/2019
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    Meeting Nazionale
    RISULTATI Domenica
    RISULTATI Sabato
    Equipaggi Regionali
    RISULTATI Domenica
  • POZNAN - 22-23/06/2019
    Rowing World Cup II
  • FIRENZE - 22/06/2019
    3^ prova Toscana sprint
  • TRIESTE - 22/06/2019
    6^ Regata Internazionale dell'Europa Unita
  • SENISE - 22/06/2019
    Regata Regionale Promozionale RECUPERO GARA ANNULLATA DEL 12/05
  • SABAUDIA - 22/06/2019
    TROFEO CONI - Fase Regionale
  • SAN BENEDETTO DEL TRONTO - 23/06/2019
    Coastal Rowing - XII Edizione Trofeo Challenger "Adriatic Cup" (FUORI PROGRAMMA) recupero gara annullata del 19/05
  • TRIESTE - 23/06/2019
    Regata Regionale Sprint
  • FIRENZE - 23/06/2019
    Regata regionale sprint Master (FUORI PROGRAMMA) ANNULLATA
  • CORGENO - 23/06/2019
    Regata Regionale Valida d'Aloja
  • SENISE - 23/06/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • NAPOLI - 23/06/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • SABAUDIA - 23/06/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • TORINO - 24/06/2019
    Regata Regionale Promozionale di San Giovanni

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.