Quattro chiacchiere con il CTR lombardo Giambattista Dalla Porta


LUCERNA, 12 luglio 2014 - Lucerna, il tempo del canottaggio mondiale, a portata di junior grazie alla Junior City Eight, una regata promozionale inserita nel contesto della Coppa del Mondo. Lombardia presente anche nel 2014, per far crescere il canottaggio regionale under18. A parlare è il Coordinatore Tecnico Regionale Giambattista Dalla Porta, sempre con un occhio vigile sulle regate in corso.
Cosa rappresenta Lucerna per un canottiere? "Lucerna è il lago dove tutti vorrebbero gareggiare, il campo più conosciuto al mondo. Tutti i migliori passano da qui, esserci rappresenta un sogno e un’opportunità allo stesso tempo". La Lombardia c’è anche quest’anno. "Non potevamo mancare, è un appuntamento veramente importante. Non tanto sotto il profilo agonistico, ma come esperienza che lascia il segno e ti porta a guardare il canottaggio con occhi diversi".
 
Una Lombardia che guarda al futuro dei ragazzi, corretto? "Questa non è una novità, ma una regola sulla quale ho costruito la mia vita di allenatore. Non è giusto investire sempre e solo sui soliti noti. È bello dare la possibilità di gareggiare a livello internazionale a tutti i meritevoli, soprattutto a chi non è in azzurro e quindi che non ha la possibilità di farlo con i colori italiani".  Questa quindi è stata la scelta 2014?
Esattamente. Un’idea condivisa con i tecnici societari lombardi, e realizzata poi con le convocazioni. Sicuramente avremmo potuto fare un equipaggio più forte, ma a me il risultato fine a se stesso non interessa. L’importante è investire per il futuro. Lo scorso anno abbiamo portato alcuni esclusi, oggi sono titolari in nazionale. Mi viene da pensare al doppio junior maschile. Stessa cosa con le donne a Londra quest’anno".
 
Cosa ti aspetti da questa trasferta? Onestamente il mio obiettivo è che i ragazzi si divertano e ricordino per sempre questa regata. Una regata fuori dal coro, che resta se vissuta con il giusto agonismo e tanta spensieratezza". Vuoi lanciare un messaggio al canottaggio regionale? "Voglio ringraziare tutte le società, i tecnici e gli atleti lombardi. Il calendario è stato fittissimo, come anche l’attività societaria. In questi ultimi anni il canottaggio regionale è cresciuto molto, siamo un ingranaggio importante nel panorama nazionale e come tale dobbiamo lavorare".


Luca Broggini
CR FIC Lombardia

  

Prossime Regate

  • NAPOLI - 07/03/2021
    Regata aperta valida Selezione 1 Meeting Nazionale recupero regata 28/02/2021
    RISULTATI GARE
  • GENOVA - 07/03/2021
    Regata aperta valida Selezione 1° Meeting Nazionale
    RISULTATI GARE
  • RAVENNA - 07/03/2021
    Regata aperta valida Selezione 1° Meeting Nazionale
    RISULTATI GARE
  • PIEDILUCO - 20-21/03/2021
    1° Meeting Nazionale COOP
  • SABAUDIA - 27-28/03/2021
    CENTRO SUD Meeting Nazionale Giovanile ed Universitari Meeting Nazionale Master
  • S.GIORGIO NOGARO - 27-28/03/2021
    NORD EST Meeting Nazionale Giovanile ed Universitari Meeting Nazionale Master
  • CANDIA CANAVESE - 27-28/03/2021
    NORD OVEST Meeting Nazionale Giovanile ed Universitari Meeting Nazionale Master

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.