Giovanni Fittipaldi: partecipazione e divertimento vengono prima
 di tutto


CORGENO DI VERGIATE, 04 luglio 2014 - Perché un'edizione del Festival dei Giovani possa dirsi pienamente riuscita devono essere presenti quelle tifoserie che colorano, con grida e incitamenti, i gradini degli spalti. I ragazzi dell'Ilva Bagnoli fanno parte, senza ombra di dubbio, di questa categoria. Partecipazioni massicce e qualità in acqua sono elementi distintivi della compagine partenopea: “Noi siamo molto orientati ai giovani ed i numeri che facciamo registrare ogni anno al Festival ne sono una riprova” esordisce Giovanni Fittipaldi, tecnico dell'Ilva. “A Napoli lavoriamo su un territorio abbastanza ampio: Pozzuoli, Bagnoli, Posillipo, Fuorigrotta. Il nostro obiettivo principale è togliere i ragazzi dalla strada, avvicinarli allo sport, farli appassionare perché comunque veniamo da una realtà un po' difficile. Le nostre attività sono sempre finalizzate a trasmettere valori importanti ai ragazzi, come il rispetto per gli altri, la correttezza, il dare sempre il massimo onestamente. In uno sport pulito come il canottaggio chiaramente è più facile far risaltare certi valori”.

Cosa vuol dire per voi tornare a gareggiare a Corgeno per il Festival dei Giovani? “Sicuramente partecipare al Festival dei Giovani è sempre una grande emozione. Corgeno a differenza degli altri campi di regata è più piccolino ma l'organizzazione ha lavorato bene sopperendo allo spazio ridotto. Nel 2008 vincemmo il Festival dei Giovani proprio qui e ci riproviamo anche se quest'anno sarà difficile. Comunque è sempre una sensazione piacevole gareggiare a Corgeno, quando veniamo qui troviamo sempre una bella atmosfera. Poi i miei ragazzi sono molto socievoli ed in queste occasioni fanno nuove conoscenze”.

Con che spirito vi approcciate alle gare? “Quello che conta è partecipare e divertirsi. Tutto quello che viene in più passa in secondo piano. Per noi partecipare è già molto, dato che nel canottaggio non ci sono così tante gare per i giovanissimi e quelle che ci sono si svolgono principalmente al nord, il che comporta uno sforzo economico dovuto allo spostamento non sempre sostenibile. Quindi, quando partecipiamo cerchiamo di farlo sempre  al meglio”.

  

Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva

Prossime Regate

  • EUPILIO - 10/08/2020
    Selezioni Campionati Europei Under 23
  • PARTINICO - 29-30/08/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • PADOVA - 30/08/2020
    Regata Regionale chiusa Valida d'Aloja e Montu (Campionato Regionale U15)
  • SASSOCORVARO - 30/08/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja deroga percorso su. 1.500 mt.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.