I resoconti delle gare del campionato italiano Assoluto


VARESE, 08 giugno 2014 -


SENIOR FEMMINILI

OTTO: Posizioni ben delineate fin dalla seconda metà di gara per l'ammiraglia dell'otto femminile. È la Canottieri Lario a vincere il titolo italiano, seguita con poco più di un'imbarcazione di vantaggio dalla Canottieri Gavirate. Un po' più attardata la Canottieri Germignaga, terza classificata. 1. SC Lario (Sara Bertolasi, Gaia Marzari, Sabrina Noseda, Aurelia Wurzel, Giada Bettio, Arianna Noseda, Nicole Sala, Giulia Longatti, Camilla Mariani-timoniere) 6.23.44, 2. C Gavirate (Veronica Calabrese, Ilaria Broggini, Erika Faggin, Silvia Torsellini, Federica Cesarini, Magda Rivei, Verionica Lozza, Denise Cavazzin, Camilla Contini-timoniere) 6.31.54, 3. SC Germignaga (Greta Banfi, Valentina Croci, Marta Galmarini, Debora Gandola, Marta Piantoni, Cinzia Porcelli, Sonia Porcelli, Noemi Rainero, Sara Vesco-timoniere) 7.27.64

SINGOLO: Grande vittoria per Sara Magnaghi (Can. Moltrasio), l'atleta azzurra, ottava in doppio a Belgrado, conquista con facilità il titolo italiano in singolo. A seguire altre due azzurre: Alessandra Patelli (Can. Padova) e Laura Schiavone (Can. Irno), rispettivamente seconda e terza classificata. 1. SC Moltrasio (Sara Magnaghi) 7.32.79, 2. SC Padova (Alessandra Patelli) 7.46.14, 3. SC Irno (Laura Schiavone) 7.49.33

QUATTRO SENZA: E' ancora la Canottieri Lario protagonista della vogata di punta in rosa. Dopo la vittoria in otto, metà equipaggio torna in acqua dopo appena mezz'ora, conquistando un ulteriore titolo italiano. Seconda e terza posizione per la Canottieri Tritium e la Canottieri Gavirate; grande prestazione per la Canottieri Tritium capace di recuperare proprio negli ultimi metri di gara le avversarie rosso-blu. 1. SC Lario (Sara Bertolasi, Gaia Marzari, Sabrina Noseda, Aurelia Wurzel) 6.49.80, 2. SC Tritium (Giulia Pagnoncelli, Claudia Colombo, Elisa Mapelli, Alessia Rabasca) 6.57.47, 3. C Gavirate (Italia Broggini, Silvia Torsellini, Veronica Calabrese, Erika Faggin) 6.58.45

DOPPIO: Vittoria agevole per le due atlete gialloverdi che, dopo le fatiche dell’europeo dove sono dovute rimanere in peso per vincere il titolo continentale, in questo campionato si sono dedicate al doppio pesante risultando essere le più veloci tanto da mettere in fila, rispettivamente, l’equipaggio dell’Elpis, secondo, e della Monopoli 2005, terzo. 1. Fiamme Gialle (Laura Milani, Elisabetta Sancassani) 7.04.20, 2. SC Elpis (Veronica Paccagnelli, Selene Gigliobianco) 7.15.26, 3. SC Monopoli 2005 (Fabiana Romito, Elsa Carparelli) 7.24.79

QUATTRO DI COPPIA: Bella vittoria per l'equipaggio molto eterogeneo della Canottieri Cernobbio. Secondo titolo italiano della giornata per Giulia Pollini, a bordo con una veterana del calibro di Antonella Corazza e con Giada Colombo e Deborah Battagin, nomi noti per gli appassionati di canottaggio. Medaglia d'argento invece per l'imbarcazione della Canottieri Padova, seguita dalle ragazze dei Lavoratori Terni, un po' più attardate. 1. SC Cernobbio (Deborah Battagin, Giada Colombo, Antonella Corazza, Giulia Pollini) 6.38.07, 2. SC Padova (Angelica Favaro, Stefania Gobbi, Alessandra Patelli, Asja Maregotto) 6.41.79, 3. Lavoratori Terni (Cecilia Bellati, Martina Di Giuli, Rachele Fontani, Federica Pala) 6.50.03

DUE SENZA: E' ancora il Sisport Fiat protagonista nella specialità del due senza. Titolo italiano anche con l'equipaggio senior femminile, davanti alla Canottieri Murcarolo grazie ad un entusiasmante rush finale. La medaglia di bronzo va invece alle toscane della Canottieri Firenze. 1. Sisport Fiat (Laura Basadonna, Gaia Palma) 7.19.04, 2. SS Murcarolo (Benedetta Bellio, Denise Zacco) 7.23.16, 3. SC Firenze (Beatrice Arcangiolini, Lucrezia Fossi) 7.30.54



MASCHILI

QUATTRO CON: Vittoria in solitaria per l'equipaggio Fiamme Gialle per il secondo anno di fila, i finanzieri tagliano il traguardo con più di un'imbarcazione di vantaggio sui friulani della Canottieri Saturnia. A seguire, più distante, l'equipaggio del Cus Pavia. 1. Fiamme Gialle (Giuseppe Vicino, Paolo Perino, Matteo Lodo, Mario Paonessa, Luca Di Rezza-timoniere) 6.10.90, 2. CC Saturnia (Nicholas Brezzi Villi, Elia Salani, Simone Ferrarese, Alessandro Mansutti, Andrea Kiraz-timoniere) 6.16.75, 3. Cus Pavia (Nicola Centenelli, Luca del Prete, Giuseppe Alberti, Iacopo Sala, Alessandro Girello-timoniere) 6.26.56

DOPPIO: Medaglia d'oro con ampio margine per le Fiamme Gialle, si dimostra vincente l'accoppiata Battisti-Montrone che taglia il traguardo con più di dieci secondi di vantaggio sulla Canottieri Cerea (medaglia d'argento). Più ravvicinato invece l'equipaggio ancora Under 23 della Canottieri Firenze, terzo classificato. 1. Fiamme Gialle (Domenico Montrone, Romano Battisti) 6.14.52, 2. SC Cerea (Luca Lovisolo, Guido Gravina) 6.25.46, 3. SC Firenze (Jacopo Mancini, Stefano Oppo) 6.29.59

DUE SENZA: Posizioni ben delineate fin da metà gara per il due senza senior. Vittoria del Circolo Nautico Stabia, equipaggio molto promettente ancora Under 23, seguito con più di un'imbarcazione di vantaggio dalle Fiamme Oro. Terza piazza per la Canottieri Limite, un po' più attardata. 1. CN Stabia (Vincenzo Abagnale, Giovanni Abbagnale) 6.28.46, 2. Fiamme Oro (Andrea Caianiello, Marco Di Costanzo) 6.34.14, 3. SC Limite (Matteo Borsini, David Corti) 6.46.27

SINGOLO: è ancora Francesco Cardaioli (Can. Padova) a vincere in scioltezza il titolo italiano in singolo senior, già decimo al Campionato Europeo di Belgrado. A seguire lotta aperta fino al traguardo per i secondi e terzi classificati, ma grazie all'abilità nel serrare è Matteo Romano (Can. Timavo) a spuntarla su Tiziano Evangelisti (Can. Civitavecchia).1. SC Padova (Francesco Cardaioli) 6.50.80, 2. SC Timavo (Matteo Romano) 6.55.24, C. Civitavecchia (Tiziano Evangelisti) 6.57.43

DUE CON: Dopo la seconda piazza in due con junior è ancora la Canottieri Savoia protagonista di questa imbarcazione, vincendo questa volta il titolo tricolore assoluto. Campania anche per la seconda posizione grazie all'equipaggio del CRV Italia. A concludere sono medaglia di bronzo gli atleti dell'Idroscalo di Milano. 1. RYC Savoia (Matteo Castaldo, Fabio Infimo, Luigi Giobbe-timoniere) 7.07.95, 2. CRV Italia (Antonio Vicino, Massimiliano Rocchi, Giovanni Razzano-timoniere) 7.13.96, 3. Idroscalo Club (Luca Ghezzi, Stefano Cremonesi, Simone Mantegazza-timoniere) 7.20.04

QUATTRO SENZA: Grande vittoria per la Canottieri Aniene, avanti fin dall'inizio della regata. A seguire i toscani della Canottieri Limite con poco più di un'imbarcazione di distacco. Terza posizione per l'equipaggio giovanissimo della Canottieri Firenze, con a bordo solo atleti della categoria junior. 1. CC Aniene (Andrea Palmisano, Vincenzo Capelli, Pierpaolo Frattini, Elia Luini) 6.07.68, 2. SC Limite (Matteo Borsini, David Corti, Sasha Puccioni, Tommaso Borsini) 6.12.51, 3. SC Firenze (Lapo Corenich, Pietro Susini, Niccolò Mori, Giacomo Braghiroli) 6.30.16

QUATTRO DI COPPIA: Sono ancora le Fiamme Gialle a conquistare il titolo italiano nella specialità del quattro di coppia. È il Campione Olimpico Simone Raineri a guidare l'equipaggio giallo-verde ai vertici d'Italia. Seconda e terza posizione ben delineate con circa un'imbarcazione di distacco tra esse. È la Canottieri Elpis di Genova ad ottenere la medaglia d'argento, bronzo invece per l'equipaggio della Canottieri Padova.1. Fiamme Gialle (Simone Raineri, Matteo Stefanini, Paolo Perino, Simone Venier) 5.48.85, 2. SC Elpis (Davide Mumolo, Federico Garibaldi, Cesare Gabbia, Enrico Perino) 5.54.12, 3. SC Padova (Gianmarco Guadalupi, Francesco Cardaioli, Simone Martini, Enrico Saggioro) 6.00.97

OTTO SENIOR: A concludere il Campionato Italiano Senior e anche questo emozionante weekend di regate sul lago di Varese è l'ammiraglia dell'otto maschile. Campioni indiscussi di questa specialità sono gli atleti delle Fiamme Gialle: più di un'imbarcazione di vantaggio per loro sulla Canottieri Saturnia (seconda classificata). Lotta fino all'ultima palata per la terza e la quarta posizione. Grazie al rush finale è il CUS Pavia ad ottenere la medaglia di bronzo, costringendo l'equipaggio della Canottieri Lario ad accontentarsi della medaglia di legno. 1. Fiamme Gialle (Andrea Tranquilli, Sergio Canciani, Domenico Montrone, Alessandro laino, Bernardo Miccoli, Romano Battisti, Paolo Di Girolamo, Gabriele Cagna, Luca Di Rezza-timoniere) 5.38.28, 2. CC Saturnia (Piero Sfiligol, Paolo Ghidini, Simone Ferrarese, Elia Salani, Lorenzo Tedesco, Nicolò Forcellini, Nicholas Brezzi Villi, Alessandro Mansutti, Andrea Kiraz-timoniere) 5.43.85, 3. CUS Pavia (Gianluca Santi, Andrea Fois, Corrado Regalbuto, Marcello Nicoletti, Nicola Catenelli, Luca del Prete, Giuseppe Alberti. Iacopo Sala, Andrea Riva-timoniere) 5.47.47

 

Prossime Regate

  • SANREMO - 26/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata su 6km. ANNULLATA
  • CANDIA CANAVESE - 26/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida d'Aloja ANNULLATA E VIENE RECUPERATA il 27/09/2020
  • NARO - 26/09/2020
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.