Sabaudia si prepara ad accogliere i Campionati Studenteschi


ROMA, 21 maggio 2014 - Nella prossima fine settimana centinaia di studenti, provenienti da Scuole Secondarie di Primo e Secondo grado di tutta Italia, si sfideranno a colpi di remi sulle acque del Lago di Sabaudia per la fase Regionale e Nazionale dei Giochi Studenteschi. L'evento, organizzato dalla Federazione Italiana Canottaggio nell'ambito del Progetto Remare a Scuola, in collaborazione con il MIUR, riveste una particolare importanza nell'ottica della diffusione delle attività remiere sul territorio attraverso gli Istituti Scolastici. I Campionati Studenteschi rappresentano, inoltre, un'occasione di socializzazione tra ragazzi di tutta la Penisola e di promozione dei valori cardine dell'attività sportiva. Per le scuole Secondarie di Primo Grado, ragazzi e ragazze, appartenenti alle categorie Cadetti ed Esordienti, le eliminatorie e finali le disputeranno su GIG a quattro di coppia con timoniere.

Per quello che riguarda le Scuole Secondarie di Secondo Grado si potrà assistere a gare delle categorie Allievi, Juniores ed Esordienti, maschili e femminili, su barche GIG a quattro di punta con timoniere. Ma non è finita. Di contorno all'attività remiera l'organizzazione metterà a disposizione di quanti accorreranno: remoergometri, campi di volley, un campo di calcetto, calciobalilla e un battello alimentato ad energia solare, ideato da un gruppo di ingegneri della Sapienza di Roma, che solcherà le acque del Lago di Paola consentendo escursioni. Da sottolineare che, per quest'edizione dei Campionati Studenteschi, si stanno registrando numeri in significativa crescita in termini di partecipazione, a testimoniare una risposta importante che il canottaggio italiano sta ottenendo mediante il contatto con le scuole.

Il programma dell'evento prevede: venerdì 23 Maggio 2014 arrivo e accreditamento partecipanti; sabato 24 Maggio 2014 mattina eventuali batterie ed a seguire le finali.

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.