E.ON Italia a sostegno del 28° Memorial Paolo d’Aloja


ROMA, 03 aprile 2014 - C’è fermento a Piediluco per l’arrivo delle 32 delegazioni che, dall’11 al 13 aprile prossimo, faranno tornare il Memorial ai fasti del passato quando le nazioni sfioravano la presenza di quasi quaranta paesi. L’arrivo della Germania, con equipaggi della nazionale, o della Gran Bretagna che, invece, è presente con equipaggi di club come, tra l’altro, anche la Svizzera, insieme alle altre ventinove squadre nazionali sono un segno concreto che il canottaggio nazionale, e i rapporti intessuti in ambito internazionale dalla Federazione, è diventato un modello da seguire con attenzione per le sue peculiarità contenute nel progetto azzurro del Presidente Abbagnale e del suo Consiglio. Molti paesi emergenti partecipano, inoltre, al Training Camp FISA che partirà lunedì 7 e si protrarrà fino al 14 aprile 2014. insomma una grande chermesse che ha il sostegno, oltre agli Enti Locali – Regione, Comune, Provincia – un main sponsor d’eccellenza come E.ON, uno dei principali player energetici in Italia, nella generazione e vendita di energia elettrica e nella vendita di gas. Il sostegno di E.ON al Memorial d’Aloja si inquadra nell’ambito dell’impegno che l’Azienda porta avanti nei confronti della valorizzazione delle realtà locali e delle iniziative promosse dalla Comunità dei territori in cui opera. A Terni E.ON gestisce un nucleo idroelettrico da 531 MW, uno dei poli di produzione di energia rinnovabile più importanti del Centro Italia nonché sito di grande valore storico e naturalistico, che comprende anche la Cascata delle Marmore. Il nucleo idroelettrico di E.ON produce mediamente circa 1,3 di TWh all’anno sufficienti a soddisfare il fabbisogno energetico di circa 500.000 famiglie italiane. L’evento, Infine, potrà essere seguito sabato 12 e domenica 13 aprile in diretta sulle reti RAI.
 
 

Prossime Regate

  • SANREMO - 26/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata su 6km. ANNULLATA
  • CANDIA CANAVESE - 26/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida d'Aloja ANNULLATA E VIENE RECUPERATA il 27/09/2020
  • NARO - 26/09/2020
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.