Francesco Fossi: verso il primo test internazionale, la Coppa
 del Mondo!


ROMA, 21 marzo 2014 - I riflettori restano puntati sull'imminente prova di Coppa del Mondo che si terrà in Australia, a Sydney, alla fine del mese. Un appuntamento importante che vedrà l'Italia in gara col doppio senior di Francesco Fossi e Romano Battisti (Fiamme Gialle). L'evento, per i due atleti, fungerà da cartina di tornasole per avere un primo riscontro sul lavoro svolto nella fase invernale della stagione. Francesco Fossi comunque si dice fin'ora soddisfatto: "La fase invernale è andata bene, mi sono allenato senza infortuni ed ho trovato il ritmo molto presto, cosa che mi ha permesso di lavorare maggiormente sulla tecnica essendo in grado di sopportare più facilmente i carichi di lavoro. Abbiamo fatto quasi tutta la preparazione invernale in singolo ed è solo dal raduno scorso che io e Romano siamo usciti nuovamente in barca ritrovando subito l'assieme".

Ora incomincia la fase agonistica. Come affronterai questa prima competizione internazionale? "Intanto ci tengo a precisare che le gare sono senza dubbio la parte più bella del canottaggio. Purtroppo durante l'inverno ne facciamo poche e spero che in futuro si torni a farne di più. Una gara non è mai un allenamento perso. Comunque ho già avuto modo di uscire in barca per una prima gara domenica (anche se non sui 2000 metri). Ovviamente in Coppa del Mondo sarà diverso. Quello australiano sarà un impegno importante soprattutto per acquisire esperienza e per entrare nel ritmo delle competizioni che contano".

Quali sono gli equipaggi che temi di più? "Ogni equipaggio merita rispetto e, in ogni caso, sono certo che l'Australia vorrà far bene ed ha iscritto ben due equipaggi". Quali sono gli obiettivi per il 2014? "Quest'anno tengo molto ai mondiali perché saranno ad Amsterdam e io, quando non sono in raduno, vado ad allenarmi proprio in Olanda. So che non sarà per niente facile prendere una medaglia ma con Romano stiamo lavorando molto bene. Dopo la medaglia dello scorso anno tra noi c'è ancora più affiatamento e complicità e siamo consapevoli di avere l'obiettivo comune di confermarci in doppio e questo prima in Italia poi all'estero".

  

Prossime Regate

  • SANREMO - 26/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata su 6km. ANNULLATA
  • CANDIA CANAVESE - 26/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida d'Aloja ANNULLATA E VIENE RECUPERATA il 27/09/2020
  • NARO - 26/09/2020
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.