Terminato il raduno Para-Rowing AS e TA di Milano - Idroscalo


MILANO, 23 febbraio 2014 - Con l'allenamento di questa mattina si è chiuso l'ultimo raduno del circuito dei tre collegiali che, partiti da Milano Idroscalo l'1 e 2 febbraio, passati per Piediluco dal 7 al 15 febbraio, per arrivare a questo che è terminato oggi, hanno permesso al Caposettore Dario Naccari di monitorare lo stato di forma e di preparazione delle tre categorie maschili e femminili AS, TA e LTA.
"Sono molto soddisfatto della crescita che tutto il gruppo di atleti convocati nei tre raduni è riuscito a dimostrare - sottolinea Naccari - Questo permette sia al Direttore Tecnico La Mura che a me e al mio staff di proseguire il lavoro in vista dei prossimi appuntamenti agonistici con la consapevolezza di poter puntare su una base molto più ampia di quella che avevo a disposizione lo scorso anno".
In particolare in questo raduno, per la categoria maschile AS, il Caposettore ha sottolineato il netto miglioramento fisiologico di Fabrizio Caselli, che riparte per questa stagione 2014 dalla finale ottenuta al Mondiale di Chungju lo scorso anno.
I prossimi impegni per le tre categorie saranno ancora un raduno ed una regata ad inizio marzo, sul bacino della Standiana di Ravenna, durante il quale saranno provate le formazioni che prenderanno parte alla prima edizione del Memorial d'Aloja per quanto riguarda il settore Para-Rowing.

  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.