Nella prima giornata dell’Internazionale Para-Rowing l’Italia vince
 un oro e due argenti


GAVIRATE, 18 maggio 2013 - Parte bene la nazionale Para-Rowing, assemblata dal Capo Settore Dario Naccari, che oggi a Gavirate ha vinto una medaglia d’oro e due d’argento. Ad aprire la giornata di gare la finale dell’ammiraglia Para-Rowing, con a bordo la campionessa paralimpica Paola Protopapa, che vince l’argento dietro all'equipaggio della Gran Bretagna. Ed è proprio Protopapa a sintetizzare il risultato dicendo che: "Abbiamo chiuso la gara a solo tre secondi di ritardo dalla barca inglese, oro alle Paralimpiadi di Londra 2012 e abbiamo vinto l'argento nel quattro con dopo solo cinque uscite insieme. Ora dobbiamo soltanto lavorare ancora, poiché questa conduzione tecnica è preparata ed il gruppo ha fiducia in essa".

Oltre all'argento nel quattro con LTA misto, formato da Paola Protopapa, Lucilla Aglioti (CC Aniene), Omar Airolo (C Gavirate), Tommaso Schettino (CC Aniene) e Yuri Corritore-timoniere (C Gavirate), nella stessa gara va registrato anche il quarto posto del secondo quattro con formato da Pierre Calderoni (CUS Ferrara), Sara Kobal (SC Armida), Valentina Grassi (CC Roma), Alessandro Ferrato (SC Padova), Niccolò Fanchi-timoniere (C Gavirate).  Il secondo argento è arrivato nel singolo TA maschile con Daniele Stefanoni (CC Aniene) – nella stessa gara Massimo Spolon (C Gavirate) si è piazzato al sesto posto –, mentre la regata è stata vinta dall’Ucraina con Iaroslav Koida.

Medaglia d’oro, invece, per il doppio LTA misto con Lucilla Aglioti (CC Aniene) e Pierre Calderoni (Cus Ferrara). In gara anche i singolisti AS Fabrizio Caselli (SC Firenze) e Sergio Bartolini (SC Ravenna) piazzatisi, rispettivamente, al quinto e sesto posto. Domani si replica con la seconda giornata di finali con inizio delle regate alle 9.30
 

Nelle foto (C.Cecchin): il quattro con LTA azzurro in azione; il podio del quattro con LTA; il podio del doppio LTA
   

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.