Una bellissima giornata di sport al Memorial Walter Corti


NOVATE MEZZOLA, 04 maggio 2013 - Mercoledì 01 maggio si è disputato a Verceia (SO) il “Memorial Walter Corti”, classico evento sprint sulla distanza di 500 metri con il campo gara a sei corsie. 316 atleti gara, 226 fisici e 213 equipaggi i numeri dell’edizione 2013 organizzata come sempre dalla Canottieri Retica del Presidentissimo Mario Saligari.
I 213 equipaggi iscritti hanno dato vita a 52 regate, spalmate in 5 ore, 
alla Moto Guzzi il Trofeo 2013 davanti ai padroni di casa della Retica, terza la Canottieri Sebino.

L’evento, unico nello scenario lombardo, è nato per ricordare Walter Corti, figura storica del canottaggio italiano, atleta nato alla Canottieri Moto Guzzi e fondatore di quella che oggi è la Canottieri Retica.
Nato nel 1949 ha calcato la scena internazionale vestendo la maglia azzurra nel 1972 alla regata pre-olimpica di Monaco.

La giornata è stata una vera festa del remo, con la presenza dello stand gastronomico con le specialità della Valtellina ad allietare tutti i presenti, tutte le società, a fine giornata, hanno ricevuto un cesto con i prodotti tipici locali.

12 le società  ai blocchi di partenza. Presenti all’appello, oltre ai padroni di casa della Canottieri Retica, Bellagina, Cernobbio, CUS Milano, Idroscalo Milano, La Sportiva Lezzeno, Menaggio, Moto Guzzi, Pescate, Sebino e Tremezzina, oltre alla partecipazione straordinaria dei tedeschi della Canottieri Starnberg di Monaco di Baviera.

La giornata, aperta alle 9.00 con la classica riunione dei rappresentati societari, ha poi lasciato campo aperto alle sfide.
Condizioni del lago perfette e ottima visibilità hanno permesso di vivere tutte le sfide a distanze ridotte.
Non solo agonismo sul Lago di Mezzola, l’evento è stato anche un’occasione di incontro con i campioni del passato, presenti sul campo, come spettatori, Giuseppe Moioli, Oro alle Olimpiadi di Londra del 1948, Ivo Stefanoni, Campione Olimpico a Melbourne 1956 e Giovanni Zucchi, bronzo a Roma 1960.
Grande attesa a fine giornata per la classifica finale, valida per l’assegnazione del Trofeo Walter Corti.
Vittoria, con 266 punti, della Canottieri Moto Guzzi, seconda la Canottieri Retica (190) e terza la Canottieri Sebino (134).
Il Comune di Verceia sempre in prima linea, presenti sul campo il Vice Sindaco Giordano Angel insieme all’Assessore al Territorio Luigi Ghelfi.
Per il Comitato, oltre al Presidente Giorgio Bianchi, i Consiglieri Tiziano Maranesi e Stefano Mentasti.
Il Presidente Giorgio Bianchi a chiudere la giornata: “Oggi è stata una festa del canottaggio. Il calendario gare è molto fitto, non è facile per le società  essere presenti a tutte le gare. Questa però è stata diversa dalle altre, belli gli incontri con i campioni del passato.
Complimenti alla Canottieri Retica e al Presidente Mario Saligari”.

Ottimi i risultati in casa Retica che hanno permesso di conseguire il secondo posto assoluto, 34 le gare dei ragazzi del Presidente Saligari con 10 ori, 5 medaglie d’argento e 11 medaglie di bronzo.
Protagonista assoluta della giornata è Sofia Ambrosini che prima vince il singolo della difficilissima categoria junior e va poi a vincere anche il singolo della categoria ragazze, questa giovane promessa della Retica ha già raggiunto un ottimo livello di forma agonistica, le vittorie la ripagano dai numerosi sacrifici durante gli allenamenti settimanali e tutto lo staff tecnico può ritenersi enormemente soddisfatto dell’atleta di Nuova Olonio;
medaglie d’oro anche per Copes Michele nel singolo 7,20 allievi B2 che centra la terza vittoria consecutiva;
il quattro di coppia ragazzi di Sgheiz Simone, Bettiga Simone, Zugnoni Diego e Del Giorgio Emanuele che battono i più quotati avversari della Bellagina al termine di una gara al cardiopalmo e vittoria per pochi metri;
il doppio senior di Spinelli Michele e Zugnoni Lorenzo;
Andrea Oregioni nel singolo 7,20 allievi C;
Spinelli Michele nel singolo senior e anche per lui seconda medaglia d’oro della giornata;
il quattro di coppia cadette di Copes Valentina, Regazzoni Greta, Bernasconi Elena e Tabacchi Matilde che battono la Moto Guzzi con un finale di gara arrembante e vittoria di carattere e tanta grinta;
Curti Sebastiano nel singolo cadetti;
Benzoni Sabrina e Pescialli Igor che hanno corso per i colori della Retica nella bellissima sfida tanto attesa del doppio misto master andata in scena come ultimissima gara della giornata.
Medaglie d’argento per il doppio cadetti di Curti Emanuele e Curti Sebastiano;
il quattro di coppia cadetti in versione sperimentale di Gottifredi Alessio, Canclini Alessandro, Geronimi Francesco e Cristini Andrea;
Della bitta Paolo nel singolo 7,20 allievi C;
il doppio ragazzi di Dramisino Cristian e Sgheiz Simone;
Curti Emanuele nel singolo cadetti.
Bronzo per Copes Valentina nel singolo 7,20 cadette;
Tabacchi Matilde nel singolo 7,20 cadette;
il doppio junior Zugnoni Lorenzo e Bettiga Simone;
Dramisino Cristian nel singolo ragazzi;
Ambrosini Irene nel singolo 7,20 allievi C;
Penone Lorenzo nel singolo 7,20 allievi C;
Poncia Giovanni nel singolo master;
la sempre più sorprendente Briz Luisa alla sua gara di esordio nel singolo master;
il doppio ragazzi di Zugnoni Diego e Del Giorgio Emanuele;
il doppio master di Poncia Giovanni e Tabacchi Luca;
Canclini Alessandro nel singolo 7,20 cadetti;

Tante conferme tra gli atleti della Retica, da segnalare soprattutto la doppia vittoria di Sofia Ambrosini e l’esordio con medaglia di Luisa Briz tra le master.
Al termine delle premiazioni si scatena l’uragano sul lago di Novate, ma ormai la bellissima giornata di sport era già stata archiviata con enormi soddisfazioni da parte di tutti coloro che hanno potuto assistere alla manifestazione.
Atleti, allenatori, dirigenti e pubblico si ritroveranno a Verceia domenica 01 settembre per le gare della “Coppa Montù” e del “Trofeo D’Aloja”, ovvero due regate aperte a tutte le categorie sulle distanze di mt. 1.000-1.500-2.000, la manifestazione richiamerà le Canottieri di tutto il nord Italia e sarà sicuramente un’altra giornata di sport da trascorrere sulle bellissime acque del lago di Novate, con il canottaggio a farla da padrone.

Prossimo appuntamento in casa Retica 11-12 maggio a Candia Canavese (TO) per il 2° Meeting Nazionale allievi-cadetti-ragazzi-master, mentre sabato e domenica prossima trasferta a Piediluco (TERNI) per i convocati per la Regione Lombardia, Sissi De Boni, Curti Emanuele e Curti Sebastiano saranno accompagnati dal Presidente Saligari Mario e dall’allenatore Gaddi Carlo al Centro Federale di Piediluco (TERNI) per difendere i colori della Lombardia nella regata del quattro di coppia cadetti riservata alle rappresentative regionali.
Le convocazioni di ben tre cadetti rappresenta motivo di enorme soddisfazione per la giovane Società della Canottieri Retica, segnale evidente che la crescita del gruppo procede nella giusta direzione.


Can. Retica

Foto & Video

Prossime Regate

  • MONATE - 19/05/2022
    Fase Regionale Campionati Studenteschi 2021/2022
  • VARESE - 21-22/05/2022
    European Rowing Under 19 Championships
  • PESARO - 21/05/2022
    1^ Tappa XIV Adriatic Cup - Coastal Rowing
  • PESCARA - 21/05/2022
    Fase Regionale Campionati Studenteschi 2021-2022
  • FANO - 22/05/2022
    Coastal Rowing - 2^ Tappa Coppa Filippi Beach Sprint
  • TRIESTE - 22/05/2022
    Regata Regionale Sprint
  • GENOVA - 22/05/2022
    Regata Regionale valida Montu'/D'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
[email protected]
Redazione: Niccolò Bagnoli - Luigi Mancini - Camilla Frigerio
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.