Tempo di votazioni sul Lago di Candia. Riconfermato Alberto Graffino


CANDIA, 19 febbraio 2013 - Probabilmente non ci sono mai stati dubbi a riguardo, visto l’encomiabile lavoro svolto in questi due anni e mezzo scarsi dal Presidente Graffino e dal Consiglio Direttivo dell’Associazione, ma il voto unanime che ne ha sancito la riconferma, è un segnale forte per il giovane movimento remiero canavesano.

Ricordando che alla rifondazione della Società il 09-09-2010, ai soci fondatori si poneva di fronte una situazione che definire disperata non pare eufemistico, con un budget iniziale di €400 (pare incredibile), con Hangar e Palestra completamente vuoti e vasca voga del tutto in rovina, i risultati ottenuti paiono davvero degni di nota: il rimessaggio è di nuovo colmo come anche la palestra, la vasca voga è stata completamente ristrutturata, il pontile ricostituito; e ciò che è ancora più lodevole, tutto grazie al lavoro volontario dei soci e dei simpatizzanti, col minimo investimento pecuniario. Certo non è da dimenticare l’aiuto di tutte le società amiche quali la Cerea, l’Armida, il Caprera, Gli Amici del Fiume ed il CUS Torino, che hanno dato (e continuano a dare) quanto potuto per il solo amore di questo magnifico sport che ci rende una grande famiglia.

Da ricordare il lavoro incessante condotto per riportare in auge il Bacino Remiero di Candia, in particolare con l’organizzazione di ben 6 regate organizzate in 2 anni, tra cui i C.N.U. 2011 ed il Meeting Giovanile 2012. Il 2013 prevede tra l’altro l’organizzazione di 2 Regate Regionali Aperte, del 2° Meeting Nazionale A.C.R.M, i Campionati Italiani Master 2013 e la prima edizione della Slow Row Regatta, che legherà lo sport e la migliore tradizione culinaria del territorio.

Il nuovo “Board” è composto da alcune conferme come Giorgio Morizio (Presidente Vicario), Alessandro Barabino (Vicepresidente), Sarah Eva Bertolino (Tesoriere), Dario Venditti, Piero Fabbri, l’atleta Adaptive Patrizia Palozzi, e due nuove nomine, Claudia Ronco e Carlo Morizio. Quest’ultimo, nominato tra l’altro Vicepresidente e Responsabile delle Relazioni Esterne, è una personalità di spicco, dotata di grandissima esperienza e di grande stima anche al di fuori dell’ambiente remiero, segno che la piccola e giovane società, richiama sempre più interesse attorno a se ed intrattiene rapporti sempre più importanti con istituzioni e mondo sportivo. Claudia invece, oltre ad essere un’affermata psicoterapeuta, rappresenta un altro messaggio positivo ed altrettanto importante: è infatti madre di Raphael Ronco, atleta giovanissimo e molto dotato, segno questo che, il movimento candiese piace ed appassiona, e che la straripante voglia di sport, i messaggi educativi, la sensibilità ecologica, lo svilupparsi del volontariato si sta radicando velocemente in tutti coloro a cui giunge.

Un augurio al Presidente ed al Consiglio per un biennio ricco di soddisfazioni.


Ufficio Stampa 2010 Canottieri CANDIA a.s.d.

Foto & Video

Prossime Regate

  • MONATE - 19/05/2022
    Fase Regionale Campionati Studenteschi 2021/2022
  • VARESE - 21-22/05/2022
    European Rowing Under 19 Championships
  • PESARO - 21/05/2022
    1^ Tappa XIV Adriatic Cup - Coastal Rowing
  • PESCARA - 21/05/2022
    Fase Regionale Campionati Studenteschi 2021-2022
  • FANO - 22/05/2022
    Coastal Rowing - 2^ Tappa Coppa Filippi Beach Sprint
  • TRIESTE - 22/05/2022
    Regata Regionale Sprint
  • GENOVA - 22/05/2022
    Regata Regionale valida Montu'/D'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
[email protected]
Redazione: Niccolò Bagnoli - Luigi Mancini - Camilla Frigerio
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.