Disputata a Torino la 1^ giornata della “D’Inverno sul Po”


TORINO, 09 febbraio 2013 - Si è conclusa la prima giornata di gare della XXX Regata Internazionale di Gran Fondo “D’Inverno sul Po”, giornata di grandi prestazioni sportive in cui i nostri campioni non hanno tradito le attese.

Nella categoria doppio senior hanno conquistato l’oro i campioni iridati torinesi della Canottieri Cerea Guido Gravina e Luca Lovisolo, mentre la categoria junior ha visto trionfare Niccolò Pagani e Vittorio Serralunga (entrambi impegnati anche nell’otto jr della nazionale che scenderà in acqua domani). La categoria due senza ha visto la vittoria dell’equipaggio della forestale con Giorgio Tuccinardi e Matteo Pinca.

Grandi soddisfazioni per la società organizzatrice, la Canottieri Esperia – Torino: nel singolo senior un bel secondo posto della giovane promessa Federico Gherzi, staccato solo di 41 secondi e 17 centesimi da Pedro Fraga reduce dal quinto posto dei giochi olimpici di Londra 2012 e, nel singolo junior, il primo posto di Lorenzo Galano.

Nel pomeriggio le gare sono proseguite con i campioni di domani delle categorie cadetti, allievi e ragazzi.

Una grande soddisfazione per la “D’inverno sul Po” - ha commentato Carlo Pacciani Presidente della Società Canottieri Esperia – Torino – che giunta alla trentesima ricorrenza ha registrato un’eccezionale numero d’iscrizioni per un totale di quasi duemila partecipanti, oltre all’onore della presenza sul campo di regata del Presidente della Federazione Italiana Canottaggio Giuseppe Abbagnale.



Maurizia Pennaroli
 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.