La San Miniato bagna l'esordio in acqua 2013 con un argento a Pisa


SAN MINIATO, 28 gennaio 2013 - Reduce dalla positiva trasferta catanese per i Campionati Italiani di Indoor Rowing, dove sono arrivati un argento per un’inezia grazie a Giulia Campioni nella gara Junior femminile e il bronzo con Chiara Yahya nella gara Ragazzi femminile (con Soraya Corsoni quarta classificata), domenica la Canottieri San Miniato, guidata da Enzo Ademollo e dal suo aiuto allenatore Marco Mancini ha partecipato a Pisa alla gara nazionale di fondo sul Canale dei Navicelli, valida per la Coppa Italia.

Anche sul canale alle porte di casa, per la società giallorossa le soddisfazioni sono arrivate grazie al gruppo femminile, con la medaglia d’argento conquistata proprio dalle già nominate Chiara Yahya e Soraya Corsoni sul quattro senza Ragazzi femminile assieme a Sara Monte e Alessia Tria della Pro Monopoli.

Il quattro senza misto tosco-pugliese giunge secondo alle spalle di un equipaggio quotato e destinato quest’anno a far parlare di sé come quello della Limite, mentre regola al terzo posto un altro misto toscano, quello formato da Cavallini, Giacomelli e Arno Pisa. Dopo aver ben figurato all’esordio indoor nel gruppo Ragazzi femminile, per Chiara e Soraya arrivano altre conferme anche nella prima gara in barca della stagione, e potrebbero essere loro le sorprese del 2013 giallorosso.

Una sorpresa invece non lo è più Giulia Campioni, salita al secondo anno della categoria Junior e già l’anno scorso azzurra e medagliata sia ai Campionati d’Europa (bronzo) che alla Coupe de la Jeunesse (due ori).

Giulia, che punta dichiaratamente alla maglia azzurra per il Mondiale di categoria, a Pisa ha gareggiato in misto con Marina Barabotti del Pontedera e due compagne in azzurro con le la passata stagione, la fiorentina Beatrice Arcangiolini e la romana Ludovica Lucidi della Tevere Remo.

Impegnate nel quattro senza Senior femminile, le ragazze si sono dovute accontentare del quarto posto, alle spalle di altri tre misti: Cavallini/Murcarolo/Arno Pisa/Tomei, Billi-Masi/CUS Torino e CUS Ferrara/Vittorino da Feltre/Elpis. Questa quarta piazza per l’atleta di punta della San Miniato diventa subito un risultato da vendicare nel prossimo impegno, la Nazionale di Fondo di Torino del 9 e 10 febbraio, anche se non è certo una preoccupazione essendo tutti e tre gli equipaggi prima del suo appartenenti alla categoria superiore.

Per chiudere con i risultati, questi gli altri piazzamenti ottenuti dai giallorossi nella Gran Fondo di Pisa: Valentina Micheli settima nel quattro di coppia Cadetti femminile misto con Pontedera, Firenze e Billi-Masi; Andrea Dauria e Andrea Ghelli quattordicesimi nel quattro di coppia Cadetti misto con la Firenze; Lorenzo Arzilli e Giulio Bartali sedicesimi nel doppio Junior; Leonardo Arzilli e Edoardo Masini trentunesimi nel doppio Ragazzi; Daniel Micheli e Massimo Tassinari trentaduesimi nel doppio Ragazzi.


Ufficio Stampa Canottieri San Miniato



Foto & Video

Prossime Regate

  • MONATE - 19/05/2022
    Fase Regionale Campionati Studenteschi 2021/2022
  • VARESE - 21-22/05/2022
    European Rowing Under 19 Championships
  • PESARO - 21/05/2022
    1^ Tappa XIV Adriatic Cup - Coastal Rowing
  • PESCARA - 21/05/2022
    Fase Regionale Campionati Studenteschi 2021-2022
  • FANO - 22/05/2022
    Coastal Rowing - 2^ Tappa Coppa Filippi Beach Sprint
  • TRIESTE - 22/05/2022
    Regata Regionale Sprint
  • GENOVA - 22/05/2022
    Regata Regionale valida Montu'/D'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
[email protected]
Redazione: Niccolò Bagnoli - Luigi Mancini - Camilla Frigerio
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.