Due bronzi per le società triestine a Gavirate


TRIESTE, 04 giugno 2012 - 2 medaglie di bronzo è il bottino delle società triestine ai Campionati Italiani pesi leggeri, adaptive ed esordienti. Assegnati domenica a Gavirate I primi titoli tricolori della stagione, in una manifestazione (disturbata dalle alghe, complici di ritardi per la loro eliminazione dal campo di gara in entrambe le giornate), che ha visto sul lago lombardo iscritti 336 atleti in rappresentanza di 67 società.

Bronzo per il singolista esordienti della Ginnastica Triestina Paolo De Petris, nella specialità più affollata della manifestazione. Dopo aver superato d'autorità batterie e semifinali, lo sculler della Sacchetta ha impostato, in finale, una gara d'attacco fin dalla partenza, ingaggiando un confronto interessante con I due avversari partenopei dell'intera stagione. Aiello e Pisani. Sul traguardo, una manciata di secondi dividevano I tre singolisti che alle loro spalle avevano creato un divario importante con il resto dei concorrenti. Un podio atteso per Depetris alla più importante competizione della stagione per la sua categoria, in attesa di una riconferma a I Campionati tricolori juniores di settembre.

Ancora tra gli esordienti, terzo posto per il doppio della Trieste di Lisann Bartolovich (campionessa italiana uscente) e Marta Zaccaria alle spalle di Sebino e VVFF Billi.

Sempre nel Campionato Italiano, per I colori del Saturnia, 5° posto del 4 senza pesi leggeri (Panteca R., Panteca M., Milos, Tedesco), 6° posto del 4 di coppia pesi leggeri del Saturnia (Manfredi, Forcellini, Parma, Marfoglia), e tra gli adaptive, 4° posto di Venerando, in formazione mista con il Padova.

Nella gara nazionale riservata alla categoria ragazzi disputatasi sabato, due medaglie d'argento per le ragazze della GinnasticaTriestina. Michela De Petris e Rebecca Zolli, che conquistavano dapprima l'argento nel doppio alle spalle del misto Lario/Viareggio, giungendogli a ridosso di una decina di secondi, e davanti alla Sisport Fiat. Si ripetervano poi nel pomeriggio nel 4 di coppia, in formazione mista assieme alle genovesi dell'Elpis. Una buona regata anche questa per le due biancocelesti che dovevano cedere la prima posizione al misto Lario/Viareggio/D'Annunzio/Arolo.

 

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.