Ilva Bagnoli in festa al nazionale giovanile di Sabaudia


NAPOLI, 15 maggio 2012 - Grande prestazione dell’ILVA Bagnoli a Sabaudia, 12 e 13 Maggio al meeting nazionale Ragazzi, Allievi e Cadetti. Il Circolo di Coroglio si aggiudica ben 6 medaglie d’oro, ed altrettante tra argenti e bronzi. Non c’era solo la squadra giovanile, gareggiavano anche i Ragazzi, la più giovane delle categorie superiori. Ed in questa categoria domina l’ILVA Bagnoli nel 2 senza, con Peluso e Macciocchi, che replicano il loro dominio anche nel 4 senza insieme a Riga ed Astorina; mentre Boccola e Scalzone ricevevano il bronzo sul podio del doppio. Questi atleti nascono per intero dal vivaio Ilva, vivaio protagonista da sempre di grandi stagioni remiere culminate con la vittoria del festival dei giovani 2008.

Ma a Sabaudia non c’erano solo i campioncini di ieri, probabili campioni di oggi. I nuovi canottieri del Circolo hanno dimostrato che l’ILVA è sempre lì, a gareggiare con i migliori, a preparare nuovi giovani campioni. Che oggi si chiamano Longobardo, Soricelli, Ceglia, Terranova, che hanno dominato nel 4 senza cadetti maschile e nel 4x cadetti; oppure D’Arienzo, Iaccarino, Ricciardiello, Desidery, che vincono la gara del 4 X allievi B2 maschile ; o Pinto Lucia , Ramondino Saida che vincono il 2X allievi B1 F.
Si sono inoltre fregiati della medaglia d’argento le ragazzine della categoria allievi B2, seconde sul podio del 4 di coppia: Macciocchi, Alfano, Santamaria, Tegon, davanti alle compagne Fittipaldi, Boccola, Pinto, Ramondino allieve B1 a completare uno splendido 1-2 dell’ILVA; Vivenzio Andrea, Arienzo Alessandro, Ramondino Yuri Gen, Massimilla Vittori ottimi secondi nel 4X cadetti maschile; Migliore Luca secondo nel 1X allievi C maschile; Amalfitano Danilo , Mola Gianluigi, Marigliano Dario, Manfredonia Pietro nel 4X allievi C maschile; Boccola Laura, Fittipaldi Alessia nel 2X allievi B1 femminile; Santamaria Amato G, Tegon Giorgia nel 2X allievi B2 femminile.
Ottime medaglia di bronzo Gaudiello Gianfranco, Ievoli Vittorio nel 2x cadetti maschile; Amalfitano Danilo, Marigliano Dario nel 2x allievi C maschile; Frusciante Chiara 1 X allievi B1 femminile; Ricciardiello Alesssandro 1 X allievi B2 maschile; Macciocchi Marianna, Manzoni Danila 2X allievi B2 femminile.

Grande ILVA anche nelle gare degli equipaggi Regionali: Longobardo e Soricelli, con D’Auria e De Siena ,del circolo Y.C.C. Savoia, portano la Campania sul gradino più alto del podio del 4 di coppia cadetti, davanti a due equipaggi dei padroni di casa del Lazio; nell’otto cadetti, Campania targata Ilva seconda dietro al Lazio.
Se il buongiorno si vede dal mattino quest’anno può far ben sperare ; al mix di quantità e qualità dimostrato dai ragazzi di _Bagnoli si aggiunge il grande entusiasmo dei loro genitori che già si stanno preparando alla pacifica e festosa invasione del lago di Comabbio sede del Festival dei giovani 2012 dove nel 2008 vinse proprio il circolo di Bagnoli.

Ad majora.


Comunicato Stampa Ilva Bagnoli

  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.