Adaptive: buona la prima per il 4 con, Caselli ai recuperi


BELGRADO, 03 maggio 2012 - Prima giornata di gare a Belgrado, sono stati gli Adaptive a "battezzare" il campo di regata dell'Ada Ciganlija con la batteria dei singoli e la regata di assegnazione delle acque del doppio e del quattro con. In palio, per ognuna delle quattro specialità del programma, ci sono due posti per le Paralimpiadi di Londra 2012.

Buone sensazioni sono arrivate dalla barca lunga del nuovo capovoga Andrea Marcaccini, Pierre Calderoni, Mahila di Battista e Florinda Trombetta (tim. Alessandro Franzetti): 3'29''70 il loro tempo sui mille metri con un buon vantaggio su Brasile (2''75) e Sudafrica (3''68). Alle 19:03 di sabato ci sarà il verdetto definitivo.

Tappa cruciale, invece, per Fabrizio Caselli. Nel singolo AS si è piazzato quarto, alle spalle di Brasile, Germania ed Ucraina, e dovrà così sostenere il recupero alle 17:44 di venerdì. Nel doppio, sono sembrate decisamente più in forma di tutte le barche di Stati Uniti e Brasile. Canada e Giappone già in finale nel singolo femminile.
 
 

Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva

Prossime Regate

  • EUPILIO - 10/08/2020
    Selezioni Campionati Europei Under 23
    Tabella Orari previsti
  • PARTINICO - 29-30/08/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • PADOVA - 30/08/2020
    Regata Regionale chiusa Valida d'Aloja e Montu (Campionato Regionale U15)
  • SASSOCORVARO - 30/08/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja deroga percorso su. 1.500 mt.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.