Un quinto posto che vale oro


ROMA, 26 marzo 2012 - Si può essere al settimo cielo per un quinto posto? Si, si può. I nostri campioni paralimpici Daniele Signore (Canottieri Flora) e Luca Agoletto (Canottieri Aniene), con al timone il loro “angelo custode” Enzo Di Palma (Fiamme Gialle), tagliano il traguardo in quella posizione nella specialità del ‘due con’ dopo RYC Savoia, Sisport Fiat, Corgeno-Varese e Firenze-Moto Guzzi. “Siamo contenti, perché io e Luca non eravamo mai usciti in due con – spiega Signore - In raduno, a Gavirate, ci siamo sempre allenati in ‘quattro con’ oppure in due senza”. Facile? Difficile? “Ci siamo trovati subito bene con la barca nuova acquistata dalla Canottieri Flora. Dopo la chiusura della semifinali di sabato, l’abbiamo provata al buio in mezzo a una gran confusione”.

La regata. “Siamo andati incontro a un po’ di difficoltà nei primi 500, forse per mancanza di abitudine, ma ritengo che la nostra sia stata davvero un’ottima gara”. Quasi come una grandissima vittoria. “E’ un ottimo punto di inizio, noi in Nazionale siamo molto affiatati. Di Palma è il nostro tecnico in barca, speriamo che la nostra preparazione psico-fisica sia di buon auspicio per la qualificazione a Londra. Chiunque ci sia a bordo del nostro quattro con, dobbiamo onorare l’oro del 2008”.

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.