19 medaglie riconfermano il Trofeo delle Regioni alla Lombardia


MILANO, 10 ottobre 2012 - Lombardia sul tetto d’Italia con la vittoria del Trofeo delle Regioni 2012, disputato alla Schiranna di Varese il week end appena concluso. Una riconferma per il team del Presidente Luciano Magistri, i ragazzi in maglia verde conquistarono infatti il trofeo anche nel 2011 a Sabaudia. 12 i Comitati a contendersi il titolo, vittoria netta in classifica generale (145 punti), su Toscana (77) e Friuli Venezia Giulia (56).

19 medaglie, 10 ori, 6 argenti e 3 bronzi il bottino a fine giornata. 9 volte sul podio i Cadetti, 10 i Ragazzi.

Il primo oro della giornata è arrivato dal “due senza” cadetti femminile. Isabella Mondini ed Anna Federici (Gavirate) hanno dominato dalle prime battute, solitarie sul traguardo con un vantaggio di dodici secondi.

Ritmi serrati con il doppio cadetti femminile. Ludovica Braglia (Moltrasio) e Vanessa Schincariol (Carate Urio) hanno infatti strappato l’oro alla Toscana per due secondi. [foto2]

Una certezza il quattro di coppia cadetti femminile di Elisa Mondelli (Moltrasio), Chiara Portanti (Carate Urio), Carlotta Mariani (Lario) e la new entry Nicoletta Bartalesi (Varese). Subito in sintonia il nuovo equipaggio, creato ad hoc per l’occasione. Sette i secondi inflitti al Friuli Venezia Giulia.

Ammiraglia Cadetti, ancora entusiasta della vittoria conquistata al Festival dei Giovani, scatenata più che mai. Dylan Raineri (Moltrasio), Giacomo Negri, Andrea Paderi (Moto Guzzi), Marcel Caldonazzo (Baldesio), Federico Sala, Michele Piantoni (Falco Della Rupe Nesso), Matteo Della Valle, Cristian Dramisino e il timoniere Federico Borromini (Cernobbio) si sono imposti dalla prima palata e, sul traguardo, hanno chiuso con un vantaggio superiore al minuto.

Gara di tattica per Riccardo Coan (Lario), singolista ragazzi dell’anno con la vittoria del titolo 2012. Il giovane comasco ha controllato gli avversari e, in chiusura, dieci colpi esplosivi l’hanno traghettato al successo.

Bella rivincita per Valentina Iseppi (D’Annunzio) che dopo il quarto posto al Campionato Italiano Ragazzi ha ritrovato il giusto stimolo e, sul traguardo, ha conquistato la medaglia del metallo più prezioso.

Vittoria certa per il due senza di Camilla Contini e Federica Cesarini (Gavirate). L’equipaggio, unico iscritto in questa specialità, ha comunque dimostrato carattere lottando contro il tempo.

[foto3] Punta a punta fino all’ultimo centimetro per Giada Bettio e Giorgia Marzari (Lario). L’accoppiata, bronzo nazionale, ha archiviato la regata con solo sei decimi di vantaggio sull’equipaggio toscano.

Su un altro pianeta il quattro di coppia ragazzi di Davide Maffiola, Federico Sterzi, Andrea Rovera e Paolo Sardella (Gavirate). L’equipaggio, Campione Italiano in carica, non ha perso l’occasione per rimarcare il proprio valore sulle acque di casa vincendo con tre imbarcazioni luce sul secondo.

È stata la rivincita di Federica Bianchi, Giulia Libè, Carlotta Tamburini e Corinna Valisa (Cernobbio) a chiudere i successi d’oro lombardi. Le atlete, seconde al campionato e assetate di riscatto, sono riuscite a fare centro.

Soddisfazione totale da parte del Presidente Luciano Magistri: “Voglio ringraziare la Commissione Tecnica Regionale, Giambattista Della Porta con i collaboratori Giulio Sala ed Osvaldo Morganti, che con grande professionalità hanno guidato e coordinato tutta la squadra. Un grazie speciale va poi a tutte le società, il risultato è infatti frutto della collaborazione. Nessuno si è tirato indietro, c’è chi ha messo a disposizione le barche e chi si è offerto per seguire un intero equipaggio. Il Trofeo è di tutti, grazie all’unione abbiamo vinto ancora”.

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.