Le principali decisioni del Consiglio Federale di Piediluco


ROMA, 18 aprile 2011 - Cinquanta punti all’Ordine del Giorno per il Consiglio Federale che si è riunito venerdì e sabato a Piediluco. Il presidente Gandola ha informato dei complimenti ricevuti da parte del Coni per aver portato in Italia gli Europei 2012 e la World Rowing Master Regatta 2013 di Varese. Attraverso l’erogazione di un contributo, il Comitato Olimpico Nazionale Italiano supporterà entrambe le manifestazioni per fare in modo che l’organizzazione sia adeguata al valore del movimento remiero. E’ stata inoltre confermata la partecipazione della Federazione Italiana Canottaggio all’interno del Comitato Organizzatore degli eventi internazionali 2012-2015.

Si è parlato poi dell’incontro avuto al Coni per le Olimpiadi di Londra 2012: il DT Alfine ha riferito a proposito di alcune scelte logistiche per la squadra nazionale.

Il Consiglio Federale ha approvato il regolamento di assegnazione premi 2011 per gli atleti under 23 che parteciperanno ai Campionati del Mondo di Amsterdam e per gli atleti Juniores che gareggeranno agli Europei in Polonia.

Il Direttore Tecnico e Responsabile alla Formazione, Antonio Alfine ed il Coadiutore alla Formazione, Flaviano Ciriello, hanno esposto il nuovo e innovativo progetto: la creazione dell’Area Tecnico-Scientifica. Questo nuovo organismo, il cui format è stato sviluppato da Ciriello nell’intento di creare un nuovo strumento di approfondimento e ricerca che collaborerà con la CTN ed il Settore Formazione, sarà formato da un gruppo di studiosi che avranno il compito di organizzare, studiare, confrontare i dati provenienti dalle varie tipologie di test e di protocolli di lavoro attualmente in uso presso Il Centro Nazionale, per sviluppare proposte operative e realizzare approfondimenti con ricadute positive sul lavoro del Centro. In questo modo, l’enorme massa di dati ormai in possesso dei settori tecnici potrà fungere da base di ricerca per migliorare la qualità del lavoro svolto e delle metodiche applicate sia sotto il profilo più squisitamente scientifico che sotto l’aspetto tecnico, con preziose ricadute sulle tecniche di formazione dei nostri allenatori.

E’ stata espressa grande soddisfazione da parte dell’intero Consiglio Federale per l’andamento della prima stagione del College Remiero Giovanile di Piediluco. E’ stata ribadita l’intenzione di continuare a investire in questa struttura e, pertanto, è stato approvato il bando per l’anno scolastico 2011/2012. Le domande di partecipazione dovranno pervenire al Centro Tecnico Nazionale entro il 16 maggio e le prove selettive si svolgeranno a partire dal 4 luglio.

Daniele Gilardoni entra a far parte della Commissione Federale Atleti in sostituzione di Lorenzo Bertini, da marzo diventato membro del Consiglio Federale.

Il Consiglio Federale ha inoltre dato il benvenuto allo Yacht Club Gaeta.

Foto & Video

Prossime Regate

  • SENIGALLIA - 20/07/2019
    2^ tappa Trofeo Challenger di coastal rowing Adriatic Cup (FUORI PROGRAMMA)
  • MANDELLO DEL LARIO - 20/07/2019
    Match 8+
  • CATANIA - 21/07/2019
    Campionato Regionale Sprint ANNULLATA
  • SARASOTA - 24-28/07/2019
    World Rowing Under 23 Championships
  • LAVENA PONTE TRESA - 28/07/2019
    Match 8+

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.