Una pioggia di medaglie toscane torna da Torino


FIRENZE, 16 febbraio 2011 - D'Inverno sul Po e quarta tappa della Coppa Italia di fondo hanno chiuso la stagione sui 6 chilometri del canottaggio italiano, che adesso si appresta a perfezionare la preparazione in vista delle gare su distanza olimpica di 2000 metri.

A Torino però, sede delle due regate di fondo, la Toscana non ha mancato, sia come club che come Comitato, di partecipare ottenendo risultati di prestigio.

Nella D'Inverno sul Po da segnalare il bronzo di Matteo Baluganti, Pontedera, nel doppio Senior (con Marco Alberti del Sisport FIAT), l'oro nel due senza Junior dei fiorentini Bernardo Nannini e Pietro Zileri, l'argento di Gioia Sacco (sempre Firenze) nel singolo Senior femminile, il bronzo griffato ancora una volta dai biancorossi nel quattro di coppia Cadetti con Andrea Ferrara, Leonardo Pietra Caprina, Pietro Susini e Dario Favilli, e a chiudere il secondo oro di giornata, manco a dirlo targato Canottieri Firenze, con i gemelli Edoardo e Tommaso Belisario nel doppio Allievi C.

Alla domenica, nella Gran Fondo di Coppa Italia, tanta Toscana al via su equipaggi misti, alcuni composti direttamente seguendo le direttive della Nazionale, altri quelle del Comitato, e altri ancora fatti dai tecnici societari per mettere in mostra i propri atleti agli occhi dei vari commissari nazionali e regionali.

 
Niccolò Bagnoli - Ufficio Stampa Comitato FIC Toscana -

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.