Tricolori a Piediluco, i primi finalisti


PIEDILUCO, 12 giugno 2010 - Si è aperto questa mattina il Campionato Italiano Under 23, Ragazzi, Adaptive Rowing ed Esordienti: quasi 1000 atleti a Piediluco (Terni) per la rassegna tricolore, condizioni del lago non buone soprattutto alla partenza a causa di onde ma la situazione è migliorata da metà tracciato in avanti.

Si sono già definiti i primi finalisti in alcune specialità. Non ci sono state molte sorprese, il campo di regata ha globalmente confermato le previsioni della vigilia.
In primo luogo, vanno considerate le ottime prove di Giada Colombo (Tritium) e Sara Bertolasi (Varese), quest’ultima qualificatasi per l’atto conclusivo del singolo femminile dopo aver sconfitto la compagna di Nazionale Valentina Calabrese (Gavirate).
Nel singolo pesi leggeri femminil avanti Eleonora Trivella (Viareggio) e Deborah Battagin (Monate).

Promossi i due senza di Aniene (Capelli e Palmisano) e Lazio (Acerra e Rocchi), largamente vincitori della propria batteria di qualificazione.
In finale anche i doppi leggeri di Baldesio (Cortesi, Lupi) e Gavirate (Buzzi, Micheletti) e, per ciò che riguarda la categoria Ragazzi, i quattro senza di Saturnia (Ferrari, Forcellini, Millo, Peraz) e Fiamme Gialle (Di Girolamo, La Notte, Lodo, Tranquilli).

Oggi, dalle 15.30 alle 18.45, sono in programma tutti i recuperi mentre domani mattina si parte con le semifinali alle 7.30 e dalle 9.15 prendono il via le finali.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.