Buccoliero e Patermo convocati al raduno Nazionale Adaptive


FIRENZE, 10 dicembre 2010 - I rapporti tra la Società Canottieri “Firenze” e la Nazionale sono storicamente floridi: dalle Olimpiadi alla più piccola manifestazione per nazioni, il circolo bianco-rosso ha sempre portato i suoi atleti in azzurro, con una ulteriore riprova nel 2010, quando a vestire i colori dell’Italia in varie occasioni ci hanno pensato ben sei canottieri del club del Ponte Vecchio (Bernardo Nannini, Andrea Marcaccini, Pietro Zileri, Giacomo Martinelli, Gioia Sacco, Beatrice Arcangiolini)

C’è ancora un solo settore dove la “Firenze” deve conquistare l’azzurro, ed è il più nuovo, quello Adaptive, riservato ai disabili fisici e intellettivi e al quale il circolo presieduto dal notaio Massimo Cavallina Semplici ha aperto le proprie porte da appena un anno, grazie all’accordo con il Gruppo Sportivo Unità Spinale di Firenze del presidente Massimiliano Banci.

Bè, adesso la speranza si è accesa anche qui: Pier Alberto Buccoliero e Umberto Patermo (nella foto), i due Adaptive che da un anno praticano il canottaggio sull’Arno con risultati proficui (entrambi medagliati ai tricolori di categoria a giugno e protagonisti, rispettivamente con un secondo ed un primo posto, alla recente Regata Nazionale Adapting “Waiting For London 2012” a Torino), sono stati convocati dal Commissario Tecnico di settore Paola Grizzetti al Raduno Nazionale in programma a Gavirate da venerdì 10 a domenica 12 dicembre.

Grande soddisfazione per i due fiorentini, che dopo aver convinto il CT con le loro ottime prestazioni hanno adesso tra le mani la possibilità di confrontarsi con i migliori e di giocarsi, con buona possibilità di conquistarlo, un body azzurro per i prossimi appuntamenti della Nazionale.

Niccolò Bagnoli - Ufficio Stampa Società Canottieri “Firenze” -

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.