Monopoli: il saluto del Presidente Federale Enrico Gandola


ROMA, 24 giugno 2009 - Il coastal rowing è ormai una realtà in continuo sviluppo. Dalla prima regata internazionale di Noli 2005 in avanti, sono stati compiuti passi da gigante e il successo del Mondiale di Coastal Rowing di Sanremo 2008 ne è la dimostrazione più tangibile.
Oggi, infatti, s può anche parlare di giro d’Italia riferendoci a tutti i circuiti e regate coastal in programma in estate lungo tutti i chilometri delle nostre coste.
La sfida accettata dalla Pro Monopoli, organizzare in Puglia il Campionato Italiano, mi rende davvero felice perché è l’ulteriore tassello del mosaico di crescita di una società continuamente impegnata nella promozione del canottaggio a 360 gradi.
Nel corso dei Meeting Nazionali giovanili ma non solo, gli atleti di questa società salgono molte volte sul podio ed è questa la testimonianza dell’ottimo lavoro dello staff tecnico.
Sabato 27 e domenica 28 giugno potremo sicuramente apprezzare anche le qualità organizzative e per questo motivo rivolgo i miei più sinceri complimenti al presidente Sebastiano Pugliese e ai suoi collaboratori.
Per aver innestato la marcia dell’entusiasmo e della voglia di costruire, mattone dopo mattone, una società capace di distinguersi in campo nazionale.

Enrico Gandola
Presidente Federazione Italiana Canottaggio

 

•   Clicca qui per lo Speciale sui Campionati Italiani di Coastal Rowing

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.