Valori e tristezze della vita


MILANO, 05 dicembre 2009 - In questi giorni sul sito della Federazione Italiana Canottaggio appare la proposta di un'asta per barche dismesse dal Centro tecnico federale. Una saggia decisione, in linea con le esigenze di rinnovamento tecnico strutturale.

E contemporaneamente riceviamo una comunicazione di Alex Bellini, che rattrista per la decisione che è stato costretto a prendere, quella di vendere la barca con la quale ha traversato l'Oceano Atlantico ed il Pacifico. Due imprese eccezionali che hanno riportato l'attenzione di lettori e telespettatori sul valore dell'uomo che a bordo di un guscio di noce è riuscito a realizzare due imprese eccezionali. Grandi applausi, feste, riconoscimenti, inviti ad ogni piè sospinto. Aveva fatto delle cose eccezionali, ha rischiato più volte la vita, ha unito via etere tanti appassionati che l'hanno seguito prima nelle sue avventure e poi lo hanno voluto conoscere da vicino.

Essendo passato il tempo di andare per mare, almeno nei termini che l'avevano portato a trionfare non contro la natura, ma con la natura, aveva pensato che la sua barca, una barca eccezionale, avrebbe potuto trovare degna collocazione in un museo italiano, ma non è stato possibile. E sì che era un vero gioiello di tecnica, ma anche un prezioso reperto storico. Forse non aveva titoli sufficienti a tale nobile “pensione”. Ed è un peccato che in Italia, dove probabilmente esiste qualche esposizione museale dedicata alle imbarcazioni, non esista un museo dedicato agli sport remieri. Ed ecco quindi, per l'impossibilità di rimessarla opportunamente, ricorrere ad e-bay per trovare qualche amatore che le voglia dare una degna cornice.

Un momento triste per lui e per la gentile consorte Francesca Urso, che assistendolo da terra ne ha condiviso tensioni e passione. Ma che, come conclude il suo messaggio, è mitigato dalla gioia per la nascita di Sofia: a tutta la favolosa famiglia del “montanaro ai remi” i rallegramenti più sinceri per un avvenimento che ben si pone nel ciclo delle festività natalizie.

 

Ferruccio Calegari
   
   
   

 

         

 

Foto & Video

Prossime Regate

  • Partinico - 15-16/06/2019
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    Meeting Nazionale
    RISULTATI GARE
    Equipaggi Regionali
    RISULTATI GARE
  • Genova - 15-16/06/2019
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    Meeting Nazionale
    RISULTATI Domenica
    RISULTATI Sabato
    Equipaggi Regionali
    RISULTATI Domenica
  • POZNAN - 22-23/06/2019
    Rowing World Cup II
  • FIRENZE - 22/06/2019
    3^ prova Toscana sprint
  • TRIESTE - 22/06/2019
    6^ Regata Internazionale dell'Europa Unita
  • SENISE - 22/06/2019
    Regata Regionale Promozionale RECUPERO GARA ANNULLATA DEL 12/05
  • SABAUDIA - 22/06/2019
    TROFEO CONI - Fase Regionale
  • SAN BENEDETTO DEL TRONTO - 23/06/2019
    Coastal Rowing - XII Edizione Trofeo Challenger "Adriatic Cup" (FUORI PROGRAMMA) recupero gara annullata del 19/05
  • TRIESTE - 23/06/2019
    Regata Regionale Sprint
  • FIRENZE - 23/06/2019
    Regata regionale sprint Master (FUORI PROGRAMMA) ANNULLATA
  • CORGENO - 23/06/2019
    Regata Regionale Valida d'Aloja
  • SENISE - 23/06/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • NAPOLI - 23/06/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • SABAUDIA - 23/06/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • TORINO - 24/06/2019
    Regata Regionale Promozionale di San Giovanni

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.