Conferenza stampa Tricolori Ravenna:
le parole di Miccoli, Alfine e Miani


RAVENNA, 08 settembre 2009 - “La Standiana è pronta per uno spettacolare weekend di gare”. Non ha dubbi il dottor Claudio Miccoli, presidente della Canottieri Ravenna e cerimoniere della conferenza stampa di presentazione dei Campionati Italiani di canottaggio, categorie Assoluti, Junior e Pesi Leggeri, che si terranno a Ravenna sabato 12 e domenica 13 settembre. Stamattina nella sala conferenze del Municipio della città romagnola sono stati quattro gli interventi illustri: oltre al presidente del sodalizio ravennate, erano presenti il sindaco Fabrizio Matteucci, il DT della Federazione Italiana Canottaggio Antonio Alfine e il canottiere olimpico Marcello Miani.

“Sono attesi circa 1200 atleti gare - ha continuato Miccoli - Saranno presenti tutti i medagliati e i partecipanti ai Campionati del Mondo di Poznan, a dimostrazione di quanto tutte le società tengano a questo appuntamento”.
Per prepararsi ad ospitare tutti questi canottieri, la macchina organizzativa della Canottieri ha lavorato per diverse settimane. “La preparazione del campo di gara ha dato i frutti sperati: tra l’altro abbiamo rinnovato i pontili di imbarco e i barchini di partenza. Il bacino della Standiana è uno dei due migliori in Italia a livello di spazi, attrezzature, organizzazione. “

Apprezzamenti condivisi anche da Antonio Alfine.
“La Standiana è in posizione centrale e ha una disponibilità ricettiva molto apprezzata dalle società che partecipano alle gare. C’è chi lo critica per il vento, ma è una prerogativa di ogni campo di canottaggio: abbiamo visto tutti le gare dei Mondiali di Poznan, per non parlare di Eton o Atene.”“Anche io mi aspetto un gran weekend di gare” ha detto Alfine. “Quella del singolo sarà molto avvincente, riproponendo la sfida tra Rossano Galtarossa e Alessio Sartori, con la speranza che entrambi vogliano continuare fino alle prossime Olimpiadi. Molto interessante sarà anche la sfida Aniene-Fiamme Gialle nella specialità dell’otto”.

Nella gara del singolo Pesi Leggeri, tra i favoriti, ci sarà l’atleta di punta della Canottieri Ravenna: Marcello Miani, fresco di medaglia di bronzo ai Mondiali di due settimane fa. “Sto bene, sono ancora in un’ottima condizione fisica. Tengo molto a questa gara, ci saranno avversari fortissimi ma sanno che non sarà facile battermi a casa mia”.

Marcello non sarà l’unico atleta in gara per la Canottieri Ravenna., Miccoli illustra le altre imbarcazioni: “Ci saranno anche due singoli, un doppio e un quattro di coppia junior, che gareggeranno prevalentemente per fare esperienza. Occhio al doppio senior di Borghesi e Rosetti. Inoltre scenderemo in campo con un otto senior, a dimostrazione delle possibilità della nostra società”

Non sarà solo una due giorni di gare alla Standiana: sarà anche un momento per parlare di sport e solidarietà. Sarà infatti presente uno stand di Animosa Onlus, associazione fondata dal canottiere Davide Riccardi, ora in forza alle Fiamme Oro. Animosa promuove la cultura dello sport e raccoglie fondi per la costruzione di un ambulatorio in una missione carmelitana ad Arjona, in Colombia, che ospita quasi mille bambini e adolescenti scappati dalla guerra civile. ”Davide è un ragazzo d’oro, e la Canottieri Ravenna ha aiutato la sua associazione fin da quando ha mosso i suoi primi passi.” Passi che l’hanno portato lontano: l’otto Pesi Leggeri campione del mondo a Poznan, con a bordo lo stesso Riccardi, era “sponsorizzato” proprio da Animosa. La federazione internazionale e la televisione polacca sono rimasti molto colpiti da questo connubio di sport e solidarietà e hanno invitato Davide Riccardi a parlare di Animosa in diretta televisiva.

 
Fabrizio Borghesi

 

•   Clicca per lo Speciale Campionati Italiani di Ravenna >

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.