Le dichiarazioni dei protagonisti: Paola Lausdei

Schinias (GRE), 22 agosto 2004

Paola Lausdei  (psicologa squadra nazionale):
"La squadra nel suo complesso giunta ad Atene con grandi aspettative e galvanizzata dalla convinzione di essere competitiva, forte dei risultati ottenuti nei Mondiali degli anni scorsi e nelle prove di Coppa del Mondo di quest'anno. Qui ai Giochi Olimpici, dopo una mia analisi psicologica, ho dedotto che sono rimasti spiazzati dall'enorme grinta espressa dagli altri equipaggi concorrenti. Dal mio punto di vista, comunque, ritengo che la squadra si sia ben comportata, dato che in ben 3 occasioni riuscita a raggiungere il podio olimpico".


FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. 06 - 36858694 Fax 06 - 36858148
E-mail: [email protected]
 

Torna indietro