... e gli azzurri si allenano in mare
(Foto M.Perna ©)

DSC_0082.JPGSchinias (GRE), 16 agosto 2004 - Il famigerato Meltemi, che sta impazzando sul bacino di Schinias e dintorni, è riuscito a fermare le regate olimpiche ma non riesce a fermare gli azzurri.
In occasione di queste Olimpiadi, infatti, la nostra squadra dispone di 25 remoergometri e di 2 serie distinte di imbarcazioni, una depositata all'interno del bacino olimpico e l'altra "parcheggiata" presso l'albergo dove risiede.
L'impraticabilità del bacino di regata e
DSC_0124.JPGla conseguente chiusura del relativo parco barche non ha così impedito ai nostri atleti di proseguire con gli allenamenti, dapprima "a secco" con i remoergometri, e poi in acqua: tutta la squadra è uscita in mare con la 2° serie di barche effettuando una sessione di allenamento nella baia di Maratona, teatro della storica battaglia tra i Persiani e gli Ateniesi.
 

Clicca qui per le altre immagini dell'uscita degli azzurri in mare  ->>
 


FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. 06 - 36858694 – Fax 06 - 36858148
E-mail: [email protected]
 

Torna indietro