CONCLUSI A MARSALA I “CAMPIONATI DEL MARE 2007” DI CANOTTAGGIO

Marsala, 21 Ottobre 2007 – Una schiarita nella situazione di maltempo che interessa la Sicilia occidentale ha consentito stamattina di assegnare anche il titolo italiano della categoria “4 GIG ragazzi maschile” la cui gara non si era disputata ieri pomeriggio a causa di una improvvisa bufera di vento sul campo di regata (vedasi documentazione fotografica pubblicata sul sito federale www.canottaggio.org). La gara ha fatto registrare la vittoria del Savoia che ha preceduto, nell’ordine, C.R.V. Italia, Palermo, Ravenna, Posillipo e Saturnia. Con quest’ultima gara è stato completato l’intero programma dei Campionati Italiani di canottaggio in Tipo Regolamentare, mentre le condizioni meteo sul campo di Marsala non hanno permesso la disputa delle rimanenti regate del Criterium Nazionale Master.

I campionati hanno visto la cifra record di 845 partecipanti provenienti da 39 società. Al primo posto nel medagliere il Savoia con due ori (canoino junior femminile e quattro Gig ragazzi maschile) e due argenti (due jole senior maschile e doppio canoe junior maschile) davanti a Posillipo con due ori (quattro jole junior e senior maschile) e un argento (otto jole senior) e Sisport Fiat con due ori (doppio canoe junior femminile e quattro Gig ragazzi femminile) e un bronzo (canoino junior femminile); a seguire Aniene e Lazio con due ori ciascuno.
La società che ha collezionato il maggior numero di medaglie è stata la Canottieri Padova con cinque: un oro, due argenti e due bronzi.

Al termine della manifestazione, che ha rischiato di saltare a causa del maltempo, un grosso sospiro di sollievo da parte del Comitato organizzatore cui sono andati i complimenti del presidente della Federazione Italiana Canottaggio Renato Nicetto: “E’ la terza volta che veniamo a Marsala a disputare questi campionati ed anche stavolta la scelta si è rivelata azzeccata oltre ad essere accolta con piacere dai presidenti delle società com’è dimostrato  anche dal numero dei partecipanti. Venire in Sicilia, ed a Marsala in particolare, è sempre un'esperienza affascinante, sia per i luoghi, ma anche per l’organizzazione, le attrezzature e la competenza del personale che ci mettono a disposizione. Devo pertanto ringraziare il presidente regionale della Federcanottaggio Andrea Vitale ed il presidente della Società Canottieri Marsala Renzo Carini. Il fatto che atleti, tecnici, dirigenti tornano a casa pienamente soddisfatti sono testimonianza della bontà dell’organizzazione e del calore con il quale sono stati accolti a Marsala”.

Questo il quadro completo dei risultati del Campionato Italiano: (*)

Canoino senior maschile: 1. Padova (Galtarossa), 2. Irno (Gallo), 3. Italia (Sansone), 4. Aniene, 5. Ravalico, 6. Roggero di Lauria
Due jole senior maschile: 1. Saturnia (Cumbo, Sergas, tim. Peraz), 2. Savoia (Mortaruolo, Montefusco, tim. Viglietti), 3. Firenze (Michelotti, Fossi, tim. Marcaccini), 4. Padova, 5. Lazio; Italia non presentato
Doppio canoe senior maschile: 1. Lazio (Negrini, Smerghetto), 2. Telimar (Moncada, Pizzurro), 3. Napoli (Castaldo, Correale), 4. Ravenna, 5. Orbetello, 6. Brindisi
Quattro jole senior maschile: 1. Posillipo (Mulazzani, Infimo, Massimo, Tramontano, tim. Bellucci), 2. Padova (Lentola, Ghiro, Londei, Moi, tim. Garato), 3. Argus (Cannavacciuolo, Fabbi, Ferrari, Martinato, tim. Di Martino), 4. Cus Bari, 5. Pro Monopoli, 6. Brindisi
Otto jole senior maschile: 1. Aniene (A. Palmisano, Battisti, Frattini, Dentale, M. Palmisano, Scardino, Porzio, Petrillo, tim. Iannuzzi) 3.01.10, 2. Posillipo (Tramontano, Massimo, Agrillo, Mulazzani, Migliaccio, Infimo, Caianiello, Dell’Aquila, tim. Bellucci) 3.06.30, 3. Firenze (Bagnoli, Baldi, Magnatta, Marino, Menini, Michelotti, Zombi, Fossi, tim. Marcaccini) 3.14.20, 4. Sisport Fiat 3.19.30, 5. Cus Bari 3.21.80, 6. Argus 3.27.70
Canoino senior femminile: 1. Aniene (Romiti) 4.39.10, 2. Irno (Gallo) 4.41.20, 3. Padova (Gomiero) 4.46.50, 4. VV.F. Carrino 4.49.10, 5. Firenze 5.53.40, 6. Telimar 5.03.80
Doppio canoe senior femminile: 1. Lazio (Bascelli, Bello) 4.08.00, 2. Firenze (Bonciani, Pinto) 4.16.60, 3. Padova (Baratto, Faggin) 4.23.20, 4. Giovanni Falcone 4.35.50, 5. Telimar 4.42.50; Monopoli non presentato
Canoino junior maschile: 1. Ravenna (Vicari) 4.13.60, 2. Telimar (Buccola) 4.24.40, 3. Italia (Barbuto) 4.28.60, 4. Argus 4.31.70, 5. Marsala 4.34.10, 6. VV.F. Carrino 5.12.70
Doppio canoe junior maschile: 1. Firenze (Baldi, Zombi), 2. Savoia (Scarpati, Liuzzi), 3. Italia (Sansone, Volpe), 4. Cus Bari, 5. Telimar, 6. Padova
Quattro jole junior maschile: 1. Posillipo (Luongo, Malventi, De Maria, De Cristofaro, tim. Bellucci) 3.38.00, 2. Saturnia (Zennaro, Milos, Pierobon, Tedesco, tim. Peraz) 3.41.80, 3. Cus Bari (Patruno, Mileti, Iannone, Frigeri, tim. Pansini) 3.55.30, 4. Telimar 3.56.80, 5. Telimar B 4.07.90, 6. Cus Palermo 4.13.70
Canoino junior femminile: 1. Savoia (Buonocore) 5.05.20, 2. Telimar (Moschitta) 5.09.80, 3. Sisport (Morone) 5.11.30, 4. Posillipo 5.22.50, 5. Trinacria 5.42.60; Monopoli non presentato
Doppio canoe junior femminile: 1. Sisport Fiat (Porta, Palma) 4.28.10, 2. Padova (Menegatti, Mazzucato) 4.40.90, 3. Teocle (Bambara, Garufi) 5.40.90; Monopoli non presentato
Quattro Gig ragazzi maschile: 1. Savoia (Volpe, Bulgarelli, Di Cicco, Cosentino, tim. Viglietti) 1.46.30, 2. Italia (Iannone, Pucci, Bianco, Poziello, tim. Bianco) 1.47.90, 3. Palermo (Muratore, De Simone, Durante, Passalacqua, tim. Bonafede) 1.48.80, 4. Ravenna 1.49.80, 5. Posillipo 1.50.80, 6. Saturnia 2.39.10.
Quattro Gig ragazzi femminile: 1. Sisport (Basadonna, Valtorta, Arrobio, Demagistris, tim. Palmariello) 4.00.30, 2. Pro Monopoli (Contento, Carparelli, Condello, Russo, tim. Lamanna) 4.22.40

(*) Le gare si sono disputate sulla distanza dei 1000 metri ad eccezione del Quattro Gig ragazzi maschile che si è disputata invece sui 500


FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. +39.335.6360335 – Fax +39.06.3685.8148
E-mail:
comunicazione&[email protected]
   
Torna indietro