IL FESTIVAL DEI GIOVANI 2006
A VARESE L’ORGANIZZAZIONE
E ALLA CANOTTIERI VARESE IL RISULTATO

Di una manifestazione sportiva spesso più che le parole di commento sono importanti i dati statistici che ne emergono. Così al XVII Festival dei Giovani, brillantemente organizzato dalla Canottieri Varese, la Lombardia, già presente in forze (30 società su 108 iscritte, quasi il 28 per cento), ha dominato sia la classifica generale che quella a medaglie. Il punteggio della classifica generale teneva conto sia dei primi tre atleti sul podio, che degli altri classificati, per cui le società che avevano iscritto molti concorrenti hanno ottenuto un punteggio che premia anche l’impegno nella preparazione generale della squadra.
Su tutti ha svettato la Canottieri Varese, anche per l’aspetto organizzativo, che ha dominato la classifica sia in punteggio che in medaglie. E sino all’ultimo si è assistito allo scontro-confronto amichevole con la Canottieri Gavirate, cui da anni è unita da un amichevole rapporto di amore-rivalità sportiva, che spesso è sprone a voler fare di più. Ed infatti dietro le quinte gli addetti ai lavori venivano sbirciati dagli emissari delle due fazioni per avere notizie: tra l’altro all’inizio la Gavirate sembrava poter regger bene lo scontro, ma proseguendo la Varese ha aumentato progressivamente il divario e tra loro si sono meritoriamente inserite due interessantissime società campane. La Ilva Bagnoli, poi saldamente seconda, che deriva le sue ascendenze sportive dall’antico circolo dopolavoristico della grande industria metallurgica e che ha presentato uno squadrone di giovani rematori di tutto rispetto e di cui certamente in futuro nei risultati delle competizioni maggiori verranno a rincorrersi i loro nomi. E l’altro circolo che meritoriamente si alternava nelle piazze d’onore temporanee e poi quarto, è lo Stabia, il circolo nautico dei fratelli Abbagnale, di cui il maggiore, Giuseppe, era presente tra il pubblico per avere accompagnato il figlio Vincenzo, deciso e bravo in gara (primo nel singolo e secondo nel quadruplo). Quindi per Gavirate, poi definitivamente terza, un duello su più fronti e la eccezionale Paola Grizzetti è stata brava a gestire i suoi ragazzi, che comunque soddisfatti per l’importante risultato ottenuto hanno calorosamente applaudito sia i vincitori che gli altri avversari che in classifica gli soffiavano il fiato sul collo.
Di una manifestazione importante come il Festival dei Giovani ci sarebbero mille episodi da ricordare, innumerevoli fatti da riportare in cronaca e lo spazio spesso non lo consente. E prima di passare all’articolazione delle classifiche ricordiamo ancora gli importanti “testimonial” che hanno voluto onorare con la loro presenza la manifestazione: Elia Luini, intervenuto sin dalla vigilia e non poteva certo mancare, lui canottiere varesino, di Gavirate, ad una manifestazione di questa importanza. E poi Agostino Abbagnale, recentemente insignito di un prezioso riconoscimento dalla F.I.S.A , la Federazione internazionale. A lui, e ad Alex Bellini, trionfatore nella difficile traversata dell’Oceano Atlantico a remi, la Federazione italiana canottaggio ha consegnato una particolare targa ricordo e di benemerenza per il loro impegno nell’attività remiera.

Ferruccio Calegari
Ufficio Stampa Comitato F.I.C. Lombardia

Classifica generale al 10° posto, con aggiunta dei piazzamenti delle altre società lombarde:

CLASSIFICA FINALE AL 10° POSTO

 

 

E ULTERIORI PIAZZAMENTI LOMBARDI

 

 

 

 

 

 

 

Società

 

Punti Masch.

Punti Femm.

Punti Assoluti

 

 

 

 

 

  1.  VARESE

 

564

232

796

  2.  ILVA BAGNOLI

 

519

130

649

  3.  GAVIRATE

 

334

184

518

  4.  STABIA

 

457

41

498

  5.  POSILLIPO

 

262

94

356

  6.  LUINO

 

287

63

350

  7.  FIAMME GIALLE

 

258

74

332

  8.  PRO MONOPOLI

 

155

167

322

  9.  CRV ITALIA

 

269

47

316

10.  RYCC SAVOIA

 

251

48

299

15.  MOTO GUZZI

 

199

55

254

16.  MONATE

 

220

30

250

21.  MENAGGIO

 

223

10

233

22.  CORGENO

 

134

82

216

24.  SEBINO

 

186

24

210

25.  LARIO

 

126

78

204

31.  MOLTRASIO

 

80

101

181

37.  MILANO

 

124

38

162

39.  BALDESIO

 

150

 

150

44.  BISSOLATI

 

48

92

140

58.  GERMIGNAGA

 

18

80

98

66.  TRITIUM

 

25

57

82

69.  CUS MILANO

 

77

 

77

76.  MEZZOLA

 

51

4

55

85.  ERIDANEA

 

42

 

42

88.  LaSPORTIVA LEZ.

 

11

26

37

89.  AROLO

 

33

3

36

90.  GARDA SALO'

 

36

 

36

95.  FLORA

 

31

 

31

97.  G. D'ANNUNZIO

 

23

 

23

98.  DeBASTIANI ANG.

 

9

12

21

100.VOLONT.GARDA

 

8

12

20

101.CERNOBBIO

 

4

14

18

104.ANMI MILANO

 

14

 

14

105.IDROSCALOCLUB

 

10

 

10

107.ISPRA

 

 

4

4

N.B. – Nella classifica del Festival non appare la Canottieri Mincio, pur vincitrice della gara n. 171,
          quattro di coppia cadetti, in quanto equipaggio misto (3 vogatori Mincio ed 1 Flora). Il
          regolamento, pur prevedendo la premiazione delle singole gare, non prevede accesso alla
          classifica degli equipaggi misti, ma  il punteggio acquisito dalla Can. Mincio comunque
          avrà riflessi positivi sulla sua classifica nella Coppa D’Aloja.

Il Medagliere della Lombardia, dalla somma di medaglie conquistate dalle singole società, riserva questa gradevole sorpresa:

             

MEDAGLIERE LOMBARDIA

 

 

 

 

 

 

 

 Società

 

 Oro

Argento

Bronzo

Totale

 

 

 

 

 

 

  Varese

 

10

5

14

29

  Luino

 

9

6

4

19

  Gavirate

 

8

6

5

19

  Corgeno

 

5

5

4

14

  Menaggio

 

6

4

3

13

  Moto Guzzi

 

4

6

3

13

  Lario

 

4

3

6

13

  Moltrasio

 

6

4

1

11

  Sebino

 

5

1

3

9

  Monate

 

3

4

2

9

  Bissolati

 

1

4

4

9

  Baldesio

 

2

4

1

7

  Milano

 

2

1

4

7

  CUS Milano

 

2

 

4

6

  Germignaga

 

1

3

2

6

  Tritium

 

2

2

1

5

  Eridanea

 

 

3

 

3

  Mezzola

 

 

1

2

3

  La Sportiva

 

2

 

 

2

  Arolo

 

 

2

 

2

  ANMI Milano

 

1

 

 

1

  Cernobbio

 

1

 

 

1

  Garda Salò

 

1

 

 

1

  Mincio

 

1

 

 

1

  Volontari Garda

 

 

1

 

1

  DeBastiani Angera

 

 

 

1

1

  Flora

 

 

 

1

1

 

 

 

 

 

 

TOTALE LOMBARDIA

76

65

65

206

Torna indietro