MONACO, ALTRE 9 BARCHE AZZURRE IN FINALE
Avvincente testa a testa fra i due nostri doppi pesi leggeri

MONACO DI BAVIERA, 18 giugno – Prosegue spedita la marcia della flotta azzurra nella seconda prova della Coppa del Mondo a Monaco di Baviera che si concluderà domani.

Oltre alle quattro barche già qualificate (otto senior, due senza pesi leggeri e i due quattro di coppia, anch’essi leggeri) oggi l’Italia si è guadagnata infatti l’accesso per le finali con altre 10 equipaggi: i due doppi pesi leggeri di Mascarenhas-Luini (1°) e Basalini-Pettinari (2°), il 2 senza senior di Lari - Agamennoni (3°), il doppio Ghezzi - Gattinoni (2° dietro alla Germania), i due quattro senza senior di Mulazzani (1°) e di Cerasola (2° a 2”81 dalla barca dei compagni), il 4 senza leggero di Scala (3° nei recuperi), il singolo p.l. di Marcello Miani (3°), il doppio donne Schiavone - Sancassani (1° nel recupero) ed il doppio leggero donne Galmarini - Milani (2° nel recupero).

Spettacolare la sfida tra i due doppi pesi leggeri azzurri, collocati nella stessa semifinale e giunti sul traguardo separati di soli 7 centesimi; la coppia romana formata da Mascarenhas (Can. Roma) - Luini (Aniene) ha avuto la meglio negli ultimi metri sui due forestali Basalini - Pettinari dopo che questi ultimi erano transitati al comando sia ai 1000 che ai 1500.

Eliminate, invece, le altre imbarcazioni italiane in gara oggi: il secondo singolista leggero Vlcek (4°), il 4 senza leggero di Savriè (4° nei recuperi), la singolista p.l. De Stefano (5°), le sorelle Bascelli nel doppio (4° nei recuperi) e il 4 di coppia senior di Raineri (5° nel recupero).

Il programma delle semifinali è stato ritardato da un contrattempo: la gara del 4 senza senior, già in programma per le 15.57, è stata infatti posticipata alle 18.36 per un incidente alla barca tedesca occorso alla partenza.
 

Le finali inizieranno domani alle 10.20 e si concluderanno alle 14.30.

Sarà possibile seguire le gare in tempo reale sul sito federale www.canottaggio.org

(Nella foto di Mimmo Perna: il due senza senior Lari - Agamennoni)

(Ndr: per un disguido di comunicazione con la FISA è stato inizialmente riportato il numero di 14 barche azzurre in Finale A, in quanto il 4 senza PL di Scala era stato segnalato come qualificato, mentre invece domattina disputerà la Finale B).
 

RIEPILOGO DELLE BARCHE AZZURRE DOPO LA SECONDA GIORNATA

IN FINALE A, dal 1° al 6°posto (14)
Due senza senior; Doppio senior; Quattro senza senior (eq. 1); Quattro senza senior (eq. 2) Otto senior; Singolo pesi leggeri; Due senza pesi leggeri; Doppio pesi leggeri (eq.1); Doppio pesi leggeri (eq. 2); Quattro senza pesi leggeri (eq.2); Quattro di coppia pesi leggeri (eq.1) (finale diretta); Quattro di coppia pesi leggeri (eq.2) (finale diretta); Doppio senior femminile (eq.1); Doppio pesi leggeri femminile.

IN FINALE B, dal 7° al 12° posto (5)
Quattro di coppia senior; Singolo pesi leggeri (eq.2); Quattro senza pesi leggeri (eq.1); Doppio senior femminile (eq.2); Singolo pesi leggeri femminile.

 

GLI EQUIPAGGI ITALIANI ISCRITTI ALLA 2° PROVA DI COPPA DEL MONDO

Specialità  Atleta  Società Tecnico
       
Senior Maschile
Singolo Lorenzo Carboncini G.S. Fiamme Oro Valter Molea
       
Doppio Luca Ghezzi C.S. Forestale Gianluca Farina
Federico Gattinoni G.N. Fiamme Gialle
       
Quattro di coppia Matteo Stefanini G.N. Fiamme Gialle Franco Cattaneo
Alessio Sartori G.N. Fiamme Gialle
Simone Venier G.N. Fiamme Gialle
Simone Raineri G.N. Fiamme Gialle
       
Due  senza Luca Agamennoni G.N. Fiamme Gialle Franco Cattaneo
Dario Lari G.N. Fiamme Gialle
       
Quattro senza
(eq.1)
Mauro Mulazzani C.N. Posillipo Andrea Coppola
Valerio Massimo C.N. Posillipo
Aldo Tramontano C.N. Posillipo
Giuseppe De Vita C.N. Posillipo
       
Quattro senza
(eq.2)
Dario Cerasola S.C. Palermo Silvano Venier
Marco Resemini S.C. Baldesio  
Sergio Canciani G.N. Fiamme Gialle  
Andrea Tranquilli G.N. Fiamme Gialle  
       
Otto Edoardo Verzotti S.C. Lario Riccardo Dezi
Niccolò Mornati C.C. Aniene - CUS Pavia
Pierpaolo Frattini C.C. Aniene - CUS Pavia
Valerio Pinton G.N. Fiamme Gialle
Mario Palmisano C.C. Aniene
Dario Dentale C.C. Aniene
Leonardo Raffaello C.C. Aniene
Carlo Mornati C.C. Aniene
Gaetano Iannuzzi (T.) C.C. Aniene
       
Pesi Leggeri Maschile
Singolo
(eq.1)
Marcello Miani S.C. Ravenna Gianluca Farina
       
Due  senza Salvatore Amitrano G.S. Fiamme Oro Valter Molea
Catello Amarante G.N. Fiamme Gialle
       
Doppio
(eq.1)
Elia Luini C.C. Aniene Luca Migliaccio
Bruno Mascarenhas C.C. Roma
       
Doppio
(eq.2)
Stefano Basalini C.S. Forestale Paolo Pittino
Leonardo Pettinari C.S. Forestale
       
Quattro senza
(eq.1)
Michele Savriè CUS Ferrara Paolo Dinardo
Livio La Padula C.N. Stabia
Matteo Castaldo C.N. Stabia - CUS Pavia
Martino Goretti A.C. Moto Guzzi
       
Quattro senza
(eq.2)
Luigi Scala Marina Militare Sabaudia Giovanni Lepore
Marco Cecchin Marina Militare Sabaudia
Fabrizio Gabriele C.N. Posillipo
Stefano De Piccoli Marina Militare Sabaudia
       
Quattro di coppia Gardino Pellolio S.C. "La Sportiva" Lezzeno Gianluca Farina
Daniele Gilardoni S.C. Lario – CUS Pavia
Luca Moncada S.C. Telimar
Filippo Mannucci C.S. Forestale
       
Senior Femminile
Singolo Alessandra Caraffini A.S.C. Gavirate Giovanni Calabrese
       
Doppio
(eq.1)
Laura Schiavone A.S. Olimpica Salerno Giovanni Calabrese
Elisabetta Sancassani U.S. Bellagina
       
Doppio
(eq.2)
Gisella Bascelli C.C. Lazio Giovanni Calabrese
Gabriella Bascelli C.C. Lazio  
       
Pesi Leggeri Femminile
Singolo Lara De Stefano Sisport Fiat Giovanni Calabrese
       
Doppio Valentina Galmarini S.C. Varese Giovanni Calabrese
Laura Milani Idroscalo Club

Prendono inoltre parte alla regata (a spese proprie) i seguenti equipaggi:

Pesi Leggeri Maschile
Singolo
(eq.2)
Jiri Vlcek A.S.C. Gavirate  
       
Quattro di coppia
(eq.2)
Tommaso Balboni CUS Ferrara  
Giorgio Maran A.S.C. Gavirate
Luca Martin A.S.C. Gavirate
Daniele Danesin  S.C. La Sportiva - Lezzeno
 

Torna indietro