News

I lavori del secondo Consiglio del Quadriennio 2021-2024

sabato 20 Febbraio 2021

I lavori del secondo Consiglio del Quadriennio 2021-2024


ROMA, 20 febbraio 2021 – Questa mattina, con inizio alle ore 9.30, si è riunito a Roma, nella Sala Presidenti della sede del CONI, il secondo Consiglio Federale del quadriennio 2021-2024 presieduto dal Presidente Giuseppe Abbagnale. Presenti i Consiglieri Andrea Vitale, Michelangelo Crispi, Roberto Romanini, Antonio Giuntini, Luciana Reale, Fabrizio Quaglino, Rossella Scola, Sara Bertolasi, Simone Martini, Massimiliano D’Ambrosi. Presenti anche il Presidente dei Revisori dei Conti Alberto Belgeri, mentre i componenti Luigi Apicella, Massimo Iacobacci sono presenti in call conference, ed il Presidente della CDA Giosuè Vitagliano. Presenti il Segretario Generale Maurizio Leone e le funzionarie Marcella Iacovelli e Federica Simari. Il Consiglio è iniziato con le comunicazioni da parte del Presidente che ha augurato a tutti i presenti un buon lavoro in favore del canottaggio. Dopo alcune raccomandazioni di carattere operativo il Presidente nelle sue comunicazioni ha informato sulla buona riuscita della regata d’Inverno sul Po ben organizzata su tre giorni e, quindi, ha fatto i complimenti al Comitato Organizzatore per il lavoro svolto. Ha informato il Consiglio sulla riunione avuta con Sport e Salute durante la quale sono state definite le normative per la concessione di contributi che, nelle prossime settimane, saranno amplificate dalla Segreteria Federale. Il Presidente ha partecipato al rinnovo delle cariche del Comitato Regionale Campania al termine del quale il Presidente ha consegnato alcune onorificenze. Ha presentato il logo della medaglia che sarà realizzata per le Celebrazioni dei 100 anni del Collegio dei Giudici Arbitri. La medaglia sarà utilizzata per la premiazione di tutti i Campionati Italiani del 2021.


Il Presidente ha illustrato la nuova risoluzione grafica dei loghi che dovranno essere utilizzati dai Comitati e dalle Delegazioni regionali. Continuando, i lavori si sono orientati alla nomina dei due Vice Presidenti e, dopo la presentazione del Presidente Federale e la rinuncia della Consigliera Reale a ricoprire tale ruolo in favore del Consigliere Giuntini, il Consiglio ha applaudito la nomina di Michelangelo Crispi e Antonio Giuntini come Vice Presidenti per il prossimo quadriennio. Proseguendo, il Presidente ha definito le aree d’indirizzo e competenze dei vari Consiglieri federali e Vice Presidenti per il prossimo quadriennio. Nei prossimi giorni la Segreteria amplificherà quanto deciso. Il Consiglio ha deciso di affidare a Luciano Magistri la cura dei rapporti con il Board della Coupe de la Jeunesse e, quindi, dell’attività ad essa connessa. È stato confermato al Coordinamento Nazionale Special Olympics il sig. Paolo Ramoni. Prima di continuare i lavori il Presidente del CONI Giovanni Malagò è intervenuto per salutare il Presidente federale e tutto il nuovo Consiglio del quadriennio 2021-2024. Il Presidente Malagò, nel complimentarsi con tutti i presenti per il successo elettorale, ha confermato che anche il CONI si sta avviando verso il rinnovo delle cariche, che si svolgerà il 13 maggio. Ha sottolineato altresì che il CONI è tornato ad essere considerato Ente autonomo e, conseguentemente, anche tutto lo sport nazionale continua a restare autonomo. Malagò ha affermato che la Federazione Italiana Canottaggio, nei mesi scorsi, è sempre stata vicina al CONI, evidenziando come questa vicinanza sia stata percepita sia a livello personale che istituzionale.


Malagò ha anche informato il Consiglio che l’azzurro Filippo Mondelli, in accordo con il Presidente Abbagnale, sarà candidato al prossimo Consiglio Nazionale CONI in “quota atleti”. Prima che lasciasse il Consiglio, il Presidente federale ha consegnato al capo dello sport nazionale una riproduzione di tutti i loghi federali utilizzati durante l’arco dei 133 anni di storia della Federazione Italiana Canottaggio. I lavori del Consiglio sono proseguiti con l’approvazione delle varie Commissioni Federali che sono: Tecnica Nazionale, Atleti, Benemerenze Federali, Carte Federali, Dismissione Beni Federali, Gestione Eventi Remieri, Parità di Genere, Verifica Archivi, Verifica Bandi di Gara e Master. Il Presidente, continuando, ha invitato il Presidente dei Revisori dei Conti, Alberto Belgeri, a relazionare sulla Riunione del Collegio. Nel suo intervento, dopo alcuni chiarimenti circa risorse pervenute da parte di Fondazioni, il Presidente Belgeri non ha rilevato nessuna anomalia. Il Vice Presidente Michelangelo Crispi, su invito del Presidente, ha relazionato quindi sull’attività dell’area tecnica informando che a Piediluco si sta formando un otto per proseguire la preparazione in vista della qualificazione olimpica. Sempre a Piediluco si stanno allenando alcune ragazze in quattro senza per l’eventuale partecipazione all’Europeo di un otto femminile. A Sabaudia, invece, i vari gruppi di lavoro stanno operando in vista della stagione agonistica e il 28 febbraio si svolgerà una regata, interna al Gruppo Olimpico, per iniziare a vivere le attese tipiche di una competizione.


Crispi ha comunicato che tutto il Gruppo Olimpico non parteciperà al 1° Meeting per non rischiare eventuali contagi pandemici, mentre a Varese, prima dell’Europeo, si svolgerà una prova aperta a tutti gli atleti che sono attualmente sono fuori dal Gruppo Olimpico. Nei prossimi giorni saranno emanati i criteri selettivi. Per quanto riguarda il Gruppo Paralimpico, questo si sta allenando a Piediluco ed anche il quattro con PR3 non parteciperà al 1° Meeting Nazionale. È partito il Tour Tecnico Junior Maschile, mentre prossimamente partirà anche il Tour Tecnico Junior femminile. Per quanto riguarda gli affari generali, sono state ratificate le delibere adottate in via d’urgenza dal Presidente Federale ed è stata nominata la Commissione Federale di Garanzia confermando la composizione dello scorso quadriennio. È stata convalidato l’esito dell’Assemblea Regionale Ordinaria Elettiva del Comitato Regionale FIC Campania durante la quale è stato riconfermato alla presidenza Pasquale Giugno. Il Consiglio, dopo ampia discussione, ha deciso di mantenere per il 2021 la stessa formula dello scorso anno per i Campionati Italiani COOP, il cosiddetto “supercampionato”. Alle ore 15.25, esauriti tutti i punti all’ordine del giorno, il Presidente ha chiuso i lavori del Consiglio Federale.

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL