News

Tarragona. I Giochi del Mediterraneo 2017 posticipati al 2018

martedì 22 Novembre 2016

Tarragona. I Giochi del Mediterraneo 2017 posticipati al 2018

ROMA, 22 novembre 2016 – Il Comitato Internazionale dei Giochi del Mediterraneo ha approvato all’unanimità in rinvio di un anno dei Giochi programmati a Tarragona dal 30 giugno al 9 luglio 2017. La decisione è stata presa in seguito alla richiesta avanzata dal Comitato Olimpico spagnolo, e dal Comitato Organizzatore Tarragona 2017 (OCMGT), ai membri del Comitato Esecutivo del CIJM durante una riunione tenutasi a Oran lo scorso 4 novembre. Il Comitato Esecutivo ha preso nota di tutte le spiegazioni fornite dal Presidente della OCMG Tarragona 2017 e dal Sindaco di Tarragona, Josep Fèlix Ballesteros, dal Vice-Presidente e Presidente del CNO spagnolo, Alejandro Blanco, e dal Coordinatore Generale, Javier Villamayor, tutti presenti alla riunione, ed ha pienamente compreso le implicazioni finanziarie derivanti dalla impossibilità di formare una maggioranza di governo in Spagna per più di dieci mesi.

Il CIJM, che ha seguito tutto l’iter organizzativo dei Giochi molto da vicino, pienamente consapevole della situazione attuale e, in conformità con i principi di solidarietà e di buona amicizia emanate dalla Carta CIJM, ha preso in considerazione il fatto che ora c’è un nuovo governo in Spagna in grado di rispettare gli impegni precedenti, e quindi ha accettato la soluzione di rinviare la celebrazione della XVIII edizione dei Giochi del Mediterraneo posticipandola di un anno e programmandola dal 22 giugno al 1 luglio 2018. Tarragona si è comunque impegnata ad organizzare gli incontri previsti dal CIJM e in particolare l’Assemblea Generale del CIJM e la Chefs de Mission Seminar programmate nella città spagnola dal 09 al 13 ottobre al 2017.

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL