News / Società

Canottieri Germignaga. Torino: quando il “bianconero” è di casa

lunedì 14 Novembre 2016

Canottieri Germignaga. Torino: quando il “bianconero” è di casa

GERMIGNAGA, 14 novembre 2016 La 25° edizione della Kinder Skiff si conclude. Con sé si porta ben cinque lustri di storia insieme al fiume Po che ogni anno accoglie i giovani atleti che si cimentano nello sport del canottaggio. Sabato 12 novembre, Torino, ha ospitato questa regata a cronometro sulla distanza di 1000 metri (Allievi B1-B2) e 4000 metri (Allievi C- Cadetti). Sette gli atleti bianconeri schierati in acqua. Christian Ferla (Cadetti maschile); Andrea Intraina (Cadetti femminile); Luca Piazza (Allievi C maschile); Laura Meneghini, (Allievi C femminile); Ermanno Baggiolini, Tommaso Mancuso e Alex Silvestri (Allievi B1 maschile) tornano a casa con un poco di esperienza in più per affrontare gli appuntamenti di fine stagione e quelli futuri. Inoltre è ripartito a pieno regime il progetto remare a scuola. Un progetto che impegnerà la società capitanata da Mauro Cadei fino a giugno 2017. L’obiettivo è quello di avvicinare i giovani al canottaggio, uno sport salutare a contatto con la natura e con il territorio. Uno sport impegnativo come sono tutti gli sport. Scuole elementari e medie saranno setacciate dagli scout bianconeri per scovare i talenti del futuro.
Dopo la Kinder Skiff non c’è tempo da perdere perché il prossimo appuntamento è alle porte. Domenica 20 novembre, a Cremona andranno in scena i campionati regionali indoor.


Canottieri Germignaga

foto: C. Cecchin

  

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL