News / Società

Un oro e un argento per la Canottieri Ravenna al secondo Meeting

martedì 5 Maggio 2015

Un oro e un argento per la Canottieri Ravenna al secondo Meeting

RAVENNA, 05 maggio 2015 – Un oro, finalmente. Dopo i due argenti e il bronzo conquistati al primo Meeting nazionale di Aprile, la Canottieri Ravenna ottiene una importante vittoria al Secondo Meeting nazionale, disputatosi dal 1 al 3 maggio sul lago umbro di Piediluco. È Gergo Cziraki a portarsi a casa la vittoria, a cui si somma anche l’argento vinto da Federico Amadio.

L’oro di Cziraki, il primo in un meeting nazionale per il giovane ravennate, giunge nel quattro di coppia Junior. L’atleta della Canottieri Ravenna gareggiava nel misto composto da Soares della Marina Militare, Jensen del Ministero degli Esteri e Gentili della Bissolati.
La barca si afferma perentoriamente in batteria e in semifinale, ma è la finale il capolavoro dell’equipaggio del giovane ravennate. Il quattro di coppia di Cziraki scende sotto il muro dei sei minuti, infliggendo ben sei secondi all’equipaggio titolare della nazionale, quello composto da Cattaneo, Calabrese, Cardella e Fiume. La medaglia d’oro nel quattro serve a mitigare il rammarico del sesto posto nel doppio Junior. L’equipaggio di Cziraki, in coppia con Soares, dopo avere vinto la batteria ed essere giunto secondi in semifinale, non riesce ad esprimersi al meglio in finale, arrivando al traguardo con sei secondi di distacco dal bronzo. Federico Amadio bissa l’argento del primo Meeting nel quattro di coppia Pesi Leggeri. La barca, con a bordo anche Gaeta del Monate e Fontana e Savino della Vittorino, ottiene un bel secondo posto dietro solo al forte equipaggio del Cus Pavia.

Molto interessante la prestazione di Mattia Dari nel singolo Ragazzi. Dopo il secondo posto in batteria, un sorteggio sfortunato che lo schiera in semifinale contro i più forti interpreti della specialità. Dari lotta punta a punta per tutta la gara e resta fuori dalla finale per pochi decimi di secondi. Il giovane ravennate dimostra di essere un combattente nella finale B giunge terzo sul traguardo, staccato ancora una volta di pochi decimi. Una bellissima prova, un undicesimo posto finale ma con un tempo che gli sarebbe valso la sesta posizione nella finale A. Per concludere, ottavo posto per Nicola Catenelli nella Finale del singolo Senior, dopo essersi qualificato in semifinale con il quarto tempo della propria batteria. Appena concluso il Secondo Meeting, è il momento di tornare in gara in ambito interregionale con la Regata Regionale aperta che si terrà nel bacino di casa della Standiana il 24 maggio.

Fabrizio Borghesi
Ufficio Stampa Canottieri Ravenna

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL