News / Società

San Miniato all’assalto dei Campionati Italiani di Fondo a Pisa

venerdì 23 Gennaio 2015

San Miniato all’assalto dei Campionati Italiani di Fondo a Pisa

SAN MINIATO, 23 gennaio 2015 Ritorna sulle scene la Canottieri San Miniato, impegnata questa domenica nelle vicine acque del Canale dei Navicelli, a Pisa, nei Campionati Italiani di Gran Fondo. Sei chilometri il percorso pisano che vedrà l’assegnazione dei tricolori di fondo nelle specialità di doppio e quattro senza, con il club remiero giallorosso che proverà a dire la sua con tre imbarcazioni.

Fari puntati fissi sul doppio Senior femminile, dove a caccia quanto meno di una medaglia andranno Giulia Campioni (nella foto in maglia azzurra) e Soraya Corsoni. Entrambe plurimedagliate ai campionati italiani e non solo – Giulia dopo l’argento iridato Junior due anni fa sul quattro senza nel 2014 è stata azzurra ai Mondiali Under 23 – Campioni e Corsoni non sembrano in grado di impensierire le favorite della Murcarolo, Benedetta Bellio e Denise Zacco, ma sono pronte a dare battaglia per un posto sul podio a Monopoli 2005, Padova e Corgeno.

Missione più impossibile invece per le altre due barche al via, il doppio Ragazzi di Francesco Bandini e Francesco Wang e quello Junior di Andrea Dauria e Edoardo Masini. I quattro ragazzi samminiatesi sono attesi da una competizione monstre: 44 gli equipaggi Ragazzi, 36 quelli Junior al via dei Campionati Italiani.

Infine la squadra capitanata da Enzo Ademollo sarà presente sul Canale dei Navicelli anche con un equipaggio iscritto al Meeting Nazionale Allievi & Cadetti abbinato alla kermesse tricolore: nel doppio Cadetti femminile Matilde Masini sarà in gara con Flavia Trotolo dell’Arno Pisa.

Ufficio Stampa Canottieri San Miniato

 
 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL