News

Martini (Canottieri Padova) nei Senior e Tessari (Ospedalieri Treviso)  negli Esordienti aprono la stagione 2015 con il Tricolore Indoor

lunedì 12 Gennaio 2015

Martini (Canottieri Padova) nei Senior e Tessari (Ospedalieri Treviso)  negli Esordienti aprono la stagione 2015 con il Tricolore Indoor

PADOVA, 12 gennaio 2015 – Domenica 11 gennaio 2015 a Muggia (TS) si sono assegnati i primi Titoli di Campione d’Italia Indoor del 2015 e due di questi sono stati appannaggio degli atleti veneti.

Nella categoria Senior maschile, netto il predominio di Simone Martini (Canottieri Padova), già argento ai Mondiali di Costal Rowing nel 2013 e nel 2014, che con il tempo di 5’58” (miglior risultato cronometrico dell’intera manifestazione) ha distanziato i più diretti avversari di oltre 13 secondi laureandosi neo Campione Italiano Indoor 2015.
Nella stessa manifestazione il Titolo Italiano nella categoria Esordienti maschile è andato invece a Manuel Tassari degli Ospedalieri di Treviso.

Oltre ai due Titoli di Campione d’Italia, gli atleti veneti hanno anche ottenuto quattro medaglie d’argento tutte “al femminile” rispettivamente nella categoria Junior con Asja Margotto (Canottieri Padova), nella categoria Under 23 con Stefania Gobbi (Canottieri Padova), nelle Pesi Leggeri con Angelica Favaro (Canottieri Padova) e nella categoria Assoluta con Giulia Cbassa (Padovacanottaggio).
Medaglia di Bronzo invece per Daniele Levorin (Canottieri Padova) nei Ragazzi, Irene Paolin (Canottieri Sile) nelle Esordienti, Elisa Luisetto (Canottieri Padova) nelle Under 23 e Federica Menegatti (Canottieri Padova) nella categoria Senior femminile.

Da segnalare inoltre la quarta piazza di Luca Chiumento (Canottieri Padova) e la quinta posizione di Antonio Gianolli (Padovacanottaggio) entrambi nella categoria Junior, il quinto posto di Luca Sandel (Ospedalieri TV) e il settimo di Giorgio Del Re (Padovacanottaggio) nei Ragazzi, la quarta posizione di Sofia Gobbi (Canottieri Padova) nelle Esordienti ed i quinti posti di Giacomo Francescon (Canottieri Padova) negli Under 23 e di Elena Salerno (Padovacanottaggio) nelle Pesi Leggeri.

Da menzionare infine le ottime prestazioni nella categoria Master degli atleti veneti con gli ori di Pierluigi Bullo (Canottieri Mestre – Master D) e di Gherardo Gamba (Canottieri Padova – Master A). Argento invece per Carlo Murer (Canottieri Sile – Master A) e bronzo per Roberto Marchetto (Ospedalieri TV – Master D).

Comitato Regionale Veneto – F.I.C.
Ufficio Stampa

 

     
     


 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL