News / Società

Canottieri Ravenna: un argento e un bronzo ai Campionati Italiani  di Società e Pararowing

lunedì 28 Settembre 2015

Canottieri Ravenna: un argento e un bronzo ai Campionati Italiani  di Società e Pararowing

RAVENNA, 28 settembre 2015 – Profeti in patria. La Canottieri Ravenna chiude la stagione agonistica 2015 con altre due medaglie ai Campionati Italiani di Società e ParaRowing: si tratta dell’argento vinto dal quattro con e dal bronzo conquistato dal singolo AS Pararowing. Altre due medaglie per la società ravennate dopo i tre bronzi conquistati due settimane fa ai Campionati Italiani Assoluti, Junior e Pesi Leggeri. Anche stavolta le medaglie sono vinte sul campo di gara casalingo del bacino della Standiana, che ha accolto al meglio un weekend di gare intenso ed emozionante. Oltre ai due Campionati Italiani, si sono disputati anche il Trofeo delle Regioni, riservato alle rappresentative regionali Under 16, e il Meeting Nazionale Master, Allievi e Cadetti.

Nicola Catenelli, Fabrizio Borghesi, Ivan Malucelli e Giuseppe Vicari guidano il quattro con a uno splendido argento. Rispetto al bronzo vinto agli Assoluti, scende Gergo Cziraki e sale Borghesi al carrello numero due. Dopo avere agevolmente passato le batterie, la barca ravennate si trova ad affrontare una finale molto competitiva, con almeno sei barche a caccia del podio. Mentre l’Elpis prende la testa della regata, la Canottieri Ravenna dopo un’ottima partenza mantiene il secondo posto per tutta la gara, mentre dietro infuria la battaglia per il terzo posto tra Cus Pavia, Firenze, Varese e Posillipo. La barca della Canottieri non si fa risucchiare e conquista l’argento tagliando il traguardo in 6:38:22, con una imbarcazione di vantaggio sul Pavia.

Sergio Bartolini, nel frattempo, aggiunge un’altra medaglia alla sua collezione personale nel singolo AS Pararowing. Questa volta, complici problemi fisici che ne hanno rallentato la preparazione, deve accontentarsi del bronzo alle spalle del nazionale Fabrizio Caselli del Firenze e di Dapretto dell’Armida. Un’ora dopo l’argento conquistato in quattro con, Nicola Catenelli e Giuseppe Vicari scendono di nuovo in barca a bordo del Quattro di coppia, assieme a Paolo Platamone e al giovanissimo Mattia Dari. Dopo essere giunti secondi in batteria e quarti in semifinale, ottengono un buon quarto posto anche in finale al termine di una gara sempre all’attacco. Vince il Rowing Club Genovese, secondo il Pontedera, terzo il Gavirate .

Altre quattro medaglie per la Canottieri giungono dal Meeting Nazionale Master, Allievi e Cadetti. Oro per il doppio Master di Roberto Focaccia e Vinko PolicArgento per Thomas Cervellati nel singolo Master, a soli due secondi dall’oro della canottieri Flora. Cervellati ripete l’argento nel Quattro di coppia Master assieme a Roberto Focaccia, Roberto Bertoni e Andrea Fabbri. Terzo posto e medaglia di bronzo, invece, per Elia Ottaviani nel singolo Allievi B2. Quarto, invece, il Quattro di coppia Allievi C di Alessandro Riva, Ithan Vecchi, Valerio Prestigiovanni e Lavr Shtepa.Settimo posto per il Quattro di coppia Cadetti di Lorenzo Ottav iani, Giacomo Tritto, Mattia Bellini e Daniel Valmori

Niente medaglie per la Canottieri nel Trofeo delle Regioni: si ferma al quarto posto Mattia Dari nel nel singolo Ragazzi; quinto il quattro di coppia Cadetti dell’Emilia Romagna composto dai quattro ravennati Lorenzo Ottaviani, Mattia Lasagni, Mattia Bellini e Giacomo Tritto; sesto, invece, il quattro di coppia regionale categoria Ragazzi con a bordo Groppi della Vittorino e Maruo Baga, Mirko Masacci e Luca Sabbatini della Canottieri Ravenna “Anche questo weekend è stato un successo per la Canottieri Ravenna, sia per i risultati sportivi che per l’organizzazione delle regate” dichiara Marco Trevisan, Presidente della Canottieri Ravenna. “Per merito dell’instancabile lavoro dei nostri volontari, a cui va il mio ringraziamento, abbiamo potuto mostrare un campo di gara perfetto agli atleti provenienti da tutta Italia e ai nostri ospiti d’onore come l’assessore Guido Guerrieri e il dottor Callegari della Fondazione Cassa di Risparmio.”

Fabrizio Borghesi
Ufficio Stampa Canottieri Ravenna 1873

 
 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL