News / Società

Sport e Legalita’: concluso il campus Fiamme Gialle

martedì 11 Novembre 2014

Sport e Legalita’: concluso il campus Fiamme Gialle

CASTELPORZIANO, 11 novembre 2014 – Si è concluso domenica, con il rientro a casa dei venti giovani studenti e i loro professori degli Istituti Scolastici “Giovanni Falcone” e “Leonardo Sciascia”, del quartiere Zen di Palermo, il Campus Fiamme Gialle “Sport e Legalità”.
Si tratta della conclusione di un progetto varato lo scorso 8 maggio 2012 a Scampia (NA), iniziativa compresa in un accordo di programma in materia di alfabetizzazione motoria e promozione del valore della pratica sportiva nel mondo scolastico, ideato e promosso dai Ministeri per gli Affari Regionali, il Turismo e Sport e per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca. Il progetto, che ha coinvolto anche I.C.S. “Giovanni Falcone” di Palermo, l’I.C.S. “Via dell’Archeologia” di Tor Bella Monaca in Roma, l’I.C.S. “Oriani-Mazzini” di Milano, l’I.C.S. “S.Luca Bovalino” di Reggo Calabria e l’I.C.S. “Carlo Levi” di Napoli, ha dapprima visto la presenza dei nostri atleti più rappresentativi presso le scuole interessate, per poi presiedere il Campus come momento conclusivo.
Il progetto ha previsto numerose attività sportive, educative e culturali, con l’assistenza del personale qualificato delle varie discipline Fiamme Gialle, che hanno messo a disposizione dei giovani studenti il loro sapere e le loro competenze, nonché le loro numerose esperienze. I ragazzi durante l’intera permanenza a Roma infatti, sono stati impegnati in molteplici attività sportive ed anche in dibattiti di approfondimento.

Le esperienze sono iniziate già nella mattinata dell’arrivo. Gli studenti, infatti, hanno avuto modo di presenziare all’Angelus del Papa Francesco in Piazza San Pietro in Vaticano. Il lunedì, dopo il saluto di benvenuto nel Centro Sportivo della Guardia di Finanza, dove hanno alloggiato per l’intera durata del Campus, e la visita delle strutture della sede di Castelporziano, hanno affrontato una lezione sui “Valori della Legalità”, e terminato la giornata con l’attività di scherma e tiro a segno. Martedì mattina i ragazzi sono stati partecipi dell’attività natatoria mentre, nel pomeriggio, hanno potuto visitare il Parco del Foro Italico al termine del quale sono stati ricevuti dal Presidente del CONI, Giovanni Malagò. Altre emozioni nella mattinata di mercoledì, dove i partecipanti del Campus hanno visitato il Palazzo Madama, sede del Senato della Repubblica Italiana, e a dare loro il benvenuto c’era il Presidente Pietro Grasso. Nel pomeriggio, dopo una lezione sull’educazione ambientale, hanno potuto svolgere attività di judo e karate. Giovedì è stato un giorno all’insegna dell’attività ludica con una lezione sull’educazione alimentare e la possibilità di praticare atletica leggera.

Per continuare le esperienze, gli studenti, nella giornata di venerdì, hanno fatto visita al Palazzo Senatorio in Piazza del Campidoglio, dove ad incontrarli c’era l’Assessore allo Sport di Roma Capitale, nonché Presidente del Comitato Paralimpico Italiano, Luca Pancalli. Inoltre, nel pomeriggio, c’è stata la visita degli studi RAI e la partecipazione alle prove generali della trasmissione televisiva “Ballando con le stelle” dove hanno avuto modo di incontrare alcuni dei protagonisti del programma, tra cui l’olimpionico della scherma gialloverde Valerio Aspromonte. Nell’ultimo giorno di permanenza, i ragazzi del Campus, si sono recati a Sabaudia, sede del III Nucleo Atleti Fiamme Gialle, per visitare le strutture sportive. Qui sono stati accolti dal Sindaco Maurizio Lucci e hanno potuto cimentarsi nelle discipline di canoa e canottaggio, con un’uscita in dragone, visitare Villa Domiziano, il Museo del Mare, la Torre Comunale e il Parco di Villa Fogliano.
Le Fiamme Gialle sono state orgogliose di aver organizzato questo Campus, e di aver contribuito a dare ai ragazzi uno spaccato sul mondo dello Sport e delle Istituzioni. Gli studenti sono tornati a casa, ci auguriamo, con un bagaglio ricco non solo di ricordi ed emozioni da raccontare ai propri familiari e coetanei, ma anche con la consapevolezza di quanto grande possa essere il ruolo dello sport e dei suoi valori nella loro crescita personale.


Ufficio Stampa Fiamme Gialle

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL